HD 93737

HD 93737
HD 93737
Carina IAU.svg
ClassificazioneSupergigante bianca
Classe spettraleA0Ia0... C ~
Tipo di variabileAlpha Cygni
Periodo di variabilità35,3 giorni
Distanza dal Sole2920 anni luce
CostellazioneCarena
Redshift-23,80 ± 5,00
Coordinate
(all'epoca J2000.0)
Ascensione retta10h 48m 05,4071s
Declinazione-59° 55′ 08,986″
Lat. galattica-00,6620°
Long. galattica288,0433°
Dati fisici
Raggio medio93[1] R
Temperatura
superficiale
9730 K (media)
Dati osservativi
Magnitudine app.+6,03
Magnitudine ass.-7,45[2]
Parallasse-0,01 ± 0,52 mas
Moto proprioAR: -7,58 ± 0,60 mas/anno
Dec: 2,71 ± 0,46 mas/anno
Velocità radiale-23,8 ± 5 km/s
Nomenclature alternative
GC 14878, HIP 52827, TYC 8626-1734-1, CD -59 3339, GCRV 25957, HR 4228, UBV 9937, CEL 3718, 2MASS J10480540-5955091, UBV M 16528, CPC 20 3168, GSC 08626-01734, PPM 339469, uvby98 100093737, CPD -59 2720, HD 93737, SAO 238493, FK5 2862, HIC 52827

Coordinate: Carta celeste 10h 48m 05.4071s, -59° 55′ 08.986″

HD 93737 è una stella supergigante bianca di magnitudine 6,03 situata nella costellazione della Carena. Dista 2920 anni luce dal sistema solare[3].

OsservazioneModifica

Si tratta di una stella situata nell'emisfero celeste australe. La sua posizione è fortemente australe e ciò comporta che la stella sia osservabile prevalentemente dall'emisfero sud, dove si presenta circumpolare anche da gran parte delle regioni temperate; dall'emisfero nord la sua visibilità è invece limitata alle regioni temperate inferiori e alla fascia tropicale. La sua magnitudine pari a 6 la pone al limite della visibilità ad occhio nudo, pertanto per essere osservata senza l'ausilio di strumenti occorre un cielo limpido e possibilmente senza Luna.

Il periodo migliore per la sua osservazione nel cielo serale ricade nei mesi compresi fra febbraio e giugno; nell'emisfero sud è visibile anche per buona parte dell'inverno, grazie alla declinazione australe della stella, mentre nell'emisfero nord può essere osservata limitatamente durante i mesi primaverili boreali.

Caratteristiche fisicheModifica

La stella è una supergigante bianca; possiede una magnitudine assoluta di Non un numero reale e la sua velocità radiale positiva indica che la stella si sta allontanando dal sistema solare.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni