Haas VF-18

monoposto Formula 1 2018 Team Haas
Haas VF-18
Romain Grosjean Haas VF-18 Barcelona testing.jpg
Grosjean alla guida della VF-18 durante i test prestagionali di Montmeló
Descrizione generale
Costruttore Stati Uniti  Haas
Categoria Formula 1
Squadra Haas F1 Team
Progettata da Rob Taylor
Ben Agathangelou
Sostituisce Haas VF-17
Sostituita da Haas VF-19
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Dallara, monoscocca in fibra di carbonio
Motore Ferrari 062 EVO, V6 1.600cc turbo, ibrido
Trasmissione Cambio longitudinale sequenziale semiautomatico Ferrari, 8 marce + RM
Dimensioni e pesi
Larghezza 2000 mm
Altezza 950 mm
Altro
Carburante Shell V-Power
Pneumatici Pirelli, 13"
Avversarie Vetture di Formula 1 2018
Risultati sportivi
Debutto Australia Gran Premio d'Australia 2018
Piloti 8. Francia Romain Grosjean
20. Danimarca Kevin Magnussen
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
21 0 0 1

La Haas VF-18 è una vettura da Formula 1 realizzata dalla Haas per prendere parte al Campionato mondiale di Formula 1 2018.

LivreaModifica

La livrea ricorda molto quella usata nel Campionato mondiale di Formula 1 2016: il bianco torna ad essere il colore principale, accompagnato dal nero, dal rosso e dal grigio chiaro già presente sulla Haas VF-17, con la tinta che ricorda quella aziendale della Haas Automation.

CaratteristicheModifica

La vettura è in generale molto simile alla monoposto precedente, la Haas VF-17, con l'aggiunta del dispositivo di sicurezza Halo. L'aspetto su cui i progettisti si sono concentrati maggiormente è la riduzione del peso della vettura per poter spostare meglio la zavorra. Inoltre appare chiaro come alcuni accorgimenti adottati abbiano lo scopo di aumentare l'affidabilità in vista della stagione che prevede un utilizzo di ogni Power Unit per 7 gare. A questo proposito l'entrata dei radiatori è ad elevata portata; i deviatori di flusso sono molto simili a quelli della Ferrari SF70H, mentre l'airscope ricorda molto quello della Mercedes W08 con due "orecchie" esterne al rollbar per alimentare il turbocompressore e raffreddare la MGU-K; inoltre ai lati dell’abitacolo ci sono le feritoie. Lo schema sospensivo è di tipo push rod. Eliminati invece per questioni regolamentari il monkey seat e la T-Wing.[1][2]

Carriera agonisticaModifica

TestModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Test F1 2018.

La monoposto è scesa in pista per la prima volta a Montmeló il 23 febbraio in occasione del filming day con Romain Grosjean.

StagioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Campionato mondiale di Formula 1 2018.

La stagione comincia male per la Haas. Nella gara inaugurale a Melbourne, mentre i piloti occupavano il 4º e 5º posto, frutto di una buona qualifica, sono costretti al ritiro per problemi al pit-stop. Nel Gran Premio del Bahrein arrivano i primi punti stagionali, con un sorprendente quinto posto di Magnussen. Il danese marca altri punti in Cina, Spagna e Francia. Il Gran Premio d'Austria si rivela molto positivo per la squadra grazie al 4º posto di Grosjean, seguito a ruota dal compagno di squadra. La Haas VF-18 continua a conquistare punti al Gran Premio di Gran Bretagna, al Gran Premio di Germania e al Gran Premio d'Ungheria. Dopo la pausa estiva, la scuderia conquista un doppio piazzamento in Belgio, mentre in Italia Grosjean, sesto al traguardo, è stato squalificato per un'irregolarità tecnica. Nel Gran Premio di Singapore Magnussen conquista il primo giro veloce della storia della scuderia, pur concludendo diciottesimo. Il danese giunge ottavo in Russia, mentre Grosjean giunge nella stessa medesima in Giappone.

PilotiModifica

Piloti ufficiali
Nazione Nome Numero
  Romain Grosjean 8
  Kevin Magnussen 20
Piloti di riserva
Nazione Nome Numero
  Santino Ferrucci
  Arjun Maini

Risultati in Formula 1Modifica

Anno Team Motore Gomme Piloti                                           Punti Pos.
2018 Haas F1 Team Ferrari 063 P   Grosjean Rit 13 17 Rit Rit 15 12 11 4 Rit 6 10 7 SQ 15 11 8 Rit 16 8 9 93
  Magnussen Rit 5 10 13 6 13 13 6 5 9 11 7 8 16 18 8 Rit SQ 15 9 10

NoteModifica

  1. ^ Haas presenta in anteprima la VF-18, su formulapassion.it, 15ì4 febbraio 2018.
  2. ^ Steiner presenta una Haas "per il 90% italiana", su formulapassion.it, 15 febbraio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1