Halberstadt B.II

Halberstadt B.II
Descrizione
Tipoaereo da ricognizione
Equipaggio2
CostruttoreGermania Halberstadt
Data primo volo1915
Data entrata in servizio1915
Utilizzatore principaleGermania Luftstreitkräfte
Sviluppato dalHalberstadt B.I
Altre variantiHalberstadt B.III
Dimensioni e pesi
Apertura alare12,00 m
Superficie alare32,0
Peso a vuoto641 kg
Peso carico1 047 kg
Propulsione
Motoreun Mercedes D.I
Potenza105 PS (77 KW)

i dati sono estratti da German Aircraft of the First World War[1]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

L'Halberstadt B.II fu un aereo da ricognizione biplano biposto e non armato sviluppato dall'azienda tedesco imperiale Halberstädter Flugzeugwerke GmbH nei tardi anni dieci del XX secolo.

Sviluppo con motorizzazione più potente del precedente B.I venne utilizzato dai reparti di ricognizione aerea della Luftstreitkräfte, la componente aerea del Deutsches Heer (l'esercito imperiale tedesco), durante le fasi iniziali della prima guerra mondiale, venendo in seguito affiancato dall'ulteriore sviluppo B.III.

UtilizzatoriModifica

  Germania

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (DE) Enzo Angelucci, Paolo Matricardi, Flugzeuge von den Anfängen bis zum Ersten Weltkrieg, München, Falken Verlag, 1982, ISBN 3-8068-0391-9.
  • (EN) Peter Gray, Owen Thetford, German Aircraft of the First World War, 2nd edition, Londra, Putnam, 1970, ISBN 0-370-00103-6.
  • (DE) Günter Kroschel, Helmut Stützer, Die deutschen Militärflugzeuge 1910-18, Wilhelmshaven, Lohse-Eissing Mittler, 1977, ISBN 3-920602-18-8.
  • (EN) Kenneth Munson, Bombers, Patrol and Reconnaissance Aircraft 1914-1919, Londra, Blandford, 1968, ISBN 0-7137-0484-5.
  • (DE) Heinz J. Nowarra, Die Entwicklung der Flugzeuge 1914–18, München, Lehmanns, 1959, ISBN non esistente.

Collegamenti esterniModifica