Apri il menu principale

Heart of the Wilds

film del 1918 diretto da Marshall Neilan
Heart of the Wilds
Heart of the Wilds poster.jpg
Titolo originaleHeart of the Wilds
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1918
Durata50 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaMarshall Neilan
Soggettodal lavoro teatrale Pierre of the Plains (1908) di Edgar Selwyn dal racconto Jen of the Triple Chevron (1892) di Gilbert Parker
SceneggiaturaCharles Maigne
ProduttoreAdolph Zukor (presentatore)
Casa di produzioneFamous Players-Lasky Corporation
FotografiaWalter Stradling
Interpreti e personaggi

Heart of the Wilds è un film muto del 1918 diretto da Marshall Neilan.

La sceneggiatura di Charles Maigne si basa sul lavoro teatrale del 1908 Pierre of the Plains di Edgar Selwyn tratto a sua volta dal racconto Jen of the Triple Chevron del 1892 di Gilbert Parker[1]. Il dramma di Selwyn aveva debuttato a Broadway all'Hudson Theatre il 12 ottobre 1908, interpretato dallo stesso autore e da Elsie Ferguson che riprese il suo ruolo anche nella versione cinematografica[2].

TramaModifica

In Canada, nei selvaggi territori del Nord-Ovest, Jen Galbraith vive in una taverna insieme al fratello Val e al padre Peter, un contrabbandiere che vende whisky agli indiani. La ragazza è innamorata di Tom Gellatly, sergente della polizia a cavallo, ma è oggetto delle attenzioni di Pierre, un amico del fratello. Quest'ultimo cerca di recuperare del whisky venduto illegalmente da suo padre all'indiano Grey Cloud (Nuvola Grigia) ma, quando questi insulta Jen, Val gli spara.

Grey Cloud viene trovato morto e Tom ha l'incarico di catturare l'omicida. Ma, alla taverna dei Galbraith, Pierre e Val lo drogano. Jen scopre dalle carte del poliziotto che questi ha l'ordine di arrestare suo fratello. Cercando di impedirgli di andare da Val, la ragazza gli spara. Pierre, che vuole la ragazza per sé, l'aggredisce ma viene fermato da Val, tornato alla taverna e seguito da una pattuglia di poliziotti. Jen e Val riescono a far confessare Pierre, il vero assassino di Grey Cloud. Tom, allora, dichiara alla polizia che la sua ferita è dovuta a un colpo sparato accidendalmente.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Famous Players-Lasky Corporation

DistribuzioneModifica

Distribuito dall'Artcraft Pictures Corporation e dalla Famous Players-Lasky Corporation, il film - presentato da Adolph Zukor - uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 18 agosto 1918.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press, 1988 ISBN 0-520-06301-5

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema