Apri il menu principale

Helmuth Koinigg

pilota automobilistico austriaco
Helmut Koinigg
Nazionalità Austria Austria
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1974
GP disputati 3 (2 partenze)
 

Helmuth Koinigg (Vienna, 3 novembre 1948Watkins Glen International, 6 ottobre 1974) è stato un pilota automobilistico austriaco, che corse anche in Formula 1.

Indice

CarrieraModifica

Gli iniziModifica

Proveniente da una famiglia abbastanza agiata,[1] Koinigg fece i suoi primi passi nel mondo dell'automobilismo con una Mini Cooper comprata da Niki Lauda.[1] L'inizio della sua carriera fu comunque difficile, in quanto il pilota faticava a trovare i fondi necessari per correre.[1] Riuscì comunque a debuttare alla guida di vetture sport prototipo e, nel 1969, venne notato da Helmut Marko che gli offrì un posto in Formula Vee nel team McNamara.[1] Passato alla scuderia Bergmann nel 1971, concluse terzo al suo primo anno, per poi laurearsi campione nel 1974. Lo stesso anno prese anche parte alla 24 Ore di Le Mans, ma fu costretto al ritiro dopo otto ore di gara.

Formula 1Modifica

Decise quindi di debuttare in Formula 1 e, trovati i soldi necessari, affittò una Brabham per correre il Gran Premio d'Austria,[1] pur senza riuscire a qualificarsi. Divenne comunque pilota del team Surtees per le ultime due gare stagionali. Dopo un decimo posto in Canada, che aveva attirato le attenzioni di diverse scuderie,[1] a Watkins Glen fu protagonista di un incidente per lui fatale: al decimo giro l'austriaco uscì di pista a causa di una foratura e si schiantò frontalmente contro le barriere, passando sotto il primo guard-rail, restando decapitato. La gara non fu interrotta. Un semplice telo venne steso sul rottame, con ancora il corpo del pilota legato e la testa, separata, nel casco.

Risultati in Formula 1Modifica

1974 Scuderia Vettura                               Punti Pos.
Scuderia Finotto e Surtees Brabham BT42 e Surtees TS16 NQ 10 Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f (EN) Drivers: Helmuth Koinigg, Grandprix.com. URL consultato l'11 giugno 2012.

Altri progettiModifica