Hockey su ghiaccio ai XXII Giochi olimpici invernali - Torneo femminile

Hockey su ghiaccio ai
Giochi di Soči 2014
Ice hockey pictogram.svg
Qualificazioni
maschile   femminile
Torneo
maschile   femminile
Squadre
maschile   femminile

Il torneo femminile di hockey su ghiaccio alle Olimpiadi invernali 2014 si è tenuto a Soči, in Russia, dall'8 al 20 febbraio; tutte le partite si sono disputate presso la Šajba Arena, ad eccezione delle due finali che assegnavano medaglie che si sono tenute all'interno del palazzo del ghiaccio Bol'šoj.

Nel mese di dicembre 2017 la commissione disciplinare del Comitato Olimpico Internazionale ha preso atto delle violazioni alle normative antidoping compiute da otto giocatrici russe in occasione delle Olimpiadi di Soči, annullando conseguentemente il risultato ottenuto dalla nazionale padrona di casa[1][2][3][4][5][6][7][8].

Squadre partecipantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Hockey su ghiaccio ai XXII Giochi olimpici invernali - Convocazioni al torneo femminile.
Gruppo A Gruppo B

  Canada
  Finlandia
  Stati Uniti
  Svizzera

  Germania
  Giappone
  Russia
  Svezia

ArbitriModifica

La IIHF ha selezionato 6 arbitri e 9 giudici di linea per il torneo femminile di hockey su ghiaccio alle Olimpiadi invernali 2014:[9]

Arbitri
  •   Erin Blair
  •   Melanie Bordeleau
  •   Anna Eskola
  •   Nicole Hertrich
  •   Aina Hove
  •   Joy Tottman
Giudici di linea
  •   Therese Bjorkman
  •   Denise Caughey
  •   Stephanie Gagnon
  •   Charlotte Girard
  •   Alicia Hanrahan
  •   Laura Johnson
  •   Michaela Kúdelová
  •   Ilona Novotná
  •   Zuzana Svobodová

Turno preliminareModifica

Le otto squadre sono state divise in due gruppi di 4, in base al proprio ranking. Le squadre del girone A sono qualificate automaticamente ai turni successivi: le prime due classificate accedono direttamente alle semifinali, mentre le altre due giocheranno i quarti di finale insieme alle prime due classificate del girone B. Le ultime due classificate del girone B attendono le due perdenti dei quarti di finale per disputare gli spareggi che assegnano le posizioni dalla quinta all'ottava.

Gruppo AModifica

Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt
1.   Canada 3 3 0 0 0 11 2 +9 9
2.   Stati Uniti 3 2 0 0 1 14 4 +10 6
3.   Finlandia 3 0 1 0 2 5 9 -4 2
4.   Svizzera 3 0 0 1 2 3 18 -15 1
Soči
8 febbraio 2014, ore 12:00 UTC+4
Stati Uniti  3 – 1
(1-0; 2-0; 0-1)
referto
  FinlandiaŠajba Arena (4.135 spett.)
Arbitro:   Nicole Hertrich

Soči
8 febbraio 2014, ore 17:00 UTC+4
Canada  5 – 0
(2-0; 3-0; 0-0)
referto
  SvizzeraŠajba Arena (4.386 spett.)
Arbitro:   Aina Hove

Soči
10 febbraio 2014, ore 14:00 UTC+4
Stati Uniti  9 – 0
(5-0; 1-0; 3-0)
referto
  SvizzeraŠajba Arena (3.812 spett.)
Arbitro:   Melanie Bordeleau

Soči
10 febbraio 2014, ore 19:00 UTC+4
Finlandia  0 – 3
(0-0; 0-0; 0-3)
referto
  CanadaŠajba Arena (4.837 spett.)
Arbitro:   Joy Tottman

Soči
12 febbraio 2014, ore 12:00 UTC+4
Svizzera  3 – 4
(d.t.s.)
(0-2; 2-1; 1-0)
referto
  FinlandiaŠajba Arena (4.211 spett.)
Arbitro:   Erin Blair

Soči
12 febbraio 2014, ore 16:30 UTC+4
Canada  3 – 2
(0-0; 0-1; 3-1)
referto
  Stati UnitiŠajba Arena (4.812 spett.)
Arbitro:   Anna Eskola

Gruppo BModifica

Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt
1.   Russia 3 3 0 0 0 9 3 +5 9
2.   Svezia 3 2 0 0 1 6 3 +3 6
3.   Germania 3 1 0 0 2 5 8 -3 3
4.   Giappone 3 0 0 0 3 1 7 -6 0
Soči
9 febbraio 2014, ore 12:00 UTC+4
Svezia  1 – 0
(1-0; 0-0; 0-0)
referto
  GiapponeŠajba Arena (2.928 spett.)
Arbitro:   Erin Blair

Soči
9 febbraio 2014, ore 17:00 UTC+4
Russia  4 – 1
(0-0; 0-1; 4-0)
referto
  GermaniaŠajba Arena (5.048 spett.)
Arbitro:   Anna Eskola

Soči
11 febbraio 2014, ore 14:00 UTC+4
Germania  0 – 4
(0-1; 0-0; 0-3)
referto
  SveziaŠajba Arena (4.015 spett.)
Arbitro:   Aina Hove

Soči
11 febbraio 2014, ore 19:00 UTC+4
Russia  2 – 1
(1-0; 0-0; 1-1)
referto
  GiapponeŠajba Arena (4.897 spett.)
Arbitro:   Nicole Hertrich

Soči
13 febbraio 2014, ore 12:00 UTC+4
Giappone  0 – 4
(0-1; 0-1; 0-2)
referto
  GermaniaŠajba Arena (2.618 spett.)
Arbitro:   Melanie Bordeleau

Soči
13 febbraio 2014, ore 21:00 UTC+4
Svezia  1 – 3
(0-1; 1-1; 0-1)
referto
  RussiaŠajba Arena (5.092 spett.)
Arbitro:   Joy Tottman

Fase 5º-8º postoModifica

Poule 5º-8º posto Finale 5º-6º posto
   Finlandia  2  
   Germania  1  
 
       Finlandia  4
     Russia  0
Finale 7º-8º posto
   Russia  6    Germania  3
   Giappone  3      Giappone  2


SemifinaliModifica

Soči
16 febbraio 2014, ore 12:00 UTC+4
Finlandia  2 – 1
(2-0; 0-1; 0-0)
referto
  GermaniaŠajba Arena (2.009 spett.)
Arbitro:   Aina Hove

Soči
16 febbraio 2014, ore 21:00 UTC+4
Russia  6 – 3
(1-0; 3-2; 2-1)
referto
  GiapponeŠajba Arena (4.793 spett.)
Arbitro:   Anna Eskola

Finale 7º-8º postoModifica

Soči
18 febbraio 2014, ore 12:00 UTC+4
Germania  3 – 2
(1-1; 2-0; 0-1)
referto
  GiapponeŠajba Arena (2.012 spett.)
Arbitro:   Melanie Bordeleau

Finale 5º-6º postoModifica

Soči
18 febbraio 2014, ore 16:30 UTC+4
Finlandia  4 – 0
(2-0; 0-0; 2-0)
referto
  RussiaŠajba Arena (4.112 spett.)
Arbitro:   Erin Blair

Fase finaleModifica

  Quarti di finale     Semifinali     Finali
                           
        A1    Canada 3  
  A4    Svizzera 2     A4    Svizzera 1    
  B1    Russia 0         A1    Canada 3
      A2    Stati Uniti 2
        A2    Stati Uniti 6    
  A3    Finlandia 2     B2    Svezia 1   Finale 3° posto
  B2    Svezia 4   A4    Svizzera 4
  B2    Svezia 3

Quarti di finaleModifica

Soči
15 febbraio 2014, ore 12:00 UTC+4
Finlandia  2 – 4
(0-0; 1-0; 1-4)
referto
  SveziaŠajba Arena (2.917 spett.)
Arbitro:   Nicole Hertrich

Soči
15 febbraio 2014, ore 16:30 UTC+4
Svizzera  2 – 0
(1-0; 0-0; 1-0)
referto
  RussiaŠajba Arena (4.962 spett.)
Arbitro:   Joy Tottman

SemifinaliModifica

Soči
17 febbraio 2014, ore 16:30 UTC+4
Stati Uniti  6 – 1
(3-0; 2-0; 1-1)
referto
  SveziaŠajba Arena (4.542 spett.)
Arbitro:   Melanie Bordeleau

Soči
17 febbraio 2014, ore 21:00 UTC+4
Canada  3 – 1
(3-0; 0-1; 0-0)
referto
  SvizzeraŠajba Arena (3.378 spett.)
Arbitro:   Erin Blair

Finale 3º-4º postoModifica

Soči
20 febbraio 2014, ore 16:00 UTC+4
Svizzera  4 – 3
(0-1; 0-1; 4-1)
referto
  SveziaPalazzo del ghiaccio Bol'šoj (8.283 spett.)
Arbitro:   Nicole Hertrich

FinaleModifica

Soči
20 febbraio 2014, ore 21:00 UTC+4
Canada  3 – 2
(d.t.s.)
(0-0; 0-1; 2-1)
referto
  Stati UnitiPalazzo del ghiaccio Bol'šoj (10.639 spett.)
Arbitro:   Joy Tottman

Graduatoria finaleModifica

Pos Squadra
    Canada
    Stati Uniti
    Svizzera
4   Svezia
5   Finlandia
DSQ[1][2][3][4][5][6][7][8]   Russia
7   Germania
8   Giappone

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Denis Oswald, Gunilla Lindberg e Patrick Baumann, Decision of the IOC Disciplinary Commission in the proceedings against Tatiana Burina (PDF), Losanna, Comitato Olimpico Internazionale, 22 dicembre 2017. URL consultato il 2 gennaio 2018 (archiviato il 23 dicembre 2017).
  2. ^ a b (EN) Denis Oswald, Gunilla Lindberg e Patrick Baumann, Decision of the IOC Disciplinary Commission in the proceedings against Inna Dyubanok (PDF), Losanna, Comitato Olimpico Internazionale, 11 dicembre 2017. URL consultato il 2 gennaio 2018 (archiviato il 13 dicembre 2017).
  3. ^ a b (EN) Denis Oswald, Gunilla Lindberg e Patrick Baumann, Decision of the IOC Disciplinary Commission in the proceedings against Ekaterina Lebedeva (PDF), Losanna, Comitato Olimpico Internazionale, 11 dicembre 2017. URL consultato il 2 gennaio 2018 (archiviato il 13 dicembre 2017).
  4. ^ a b (EN) Denis Oswald, Gunilla Lindberg e Patrick Baumann, Decision of the IOC Disciplinary Commission in the proceedings against Ekaterina Pashkevich (PDF), Losanna, Comitato Olimpico Internazionale, 11 dicembre 2017. URL consultato il 2 gennaio 2018 (archiviato il 13 dicembre 2017).
  5. ^ a b (EN) Denis Oswald, Gunilla Lindberg e Patrick Baumann, Decision of the IOC Disciplinary Commission in the proceedings against Galina Skiba (PDF), Losanna, Comitato Olimpico Internazionale, 11 dicembre 2017. URL consultato il 2 gennaio 2018 (archiviato il 13 dicembre 2017).
  6. ^ a b (EN) Denis Oswald, Gunilla Lindberg e Patrick Baumann, Decision of the IOC Disciplinary Commission in the proceedings against Anna Shibanova (PDF), Losanna, Comitato Olimpico Internazionale, 11 dicembre 2017. URL consultato il 2 gennaio 2018 (archiviato il 13 dicembre 2017).
  7. ^ a b (EN) Denis Oswald, Gunilla Lindberg e Patrick Baumann, Decision of the IOC Disciplinary Commission in the proceedings against Ekaterina Smolentseva (PDF), Losanna, Comitato Olimpico Internazionale, 11 dicembre 2017. URL consultato il 2 gennaio 2018 (archiviato il 13 dicembre 2017).
  8. ^ a b (EN) Denis Oswald, Gunilla Lindberg e Patrick Baumann, Decision of the IOC Disciplinary Commission in the proceedings against Anna Shchukina (PDF), Losanna, Comitato Olimpico Internazionale, 22 dicembre 2017. URL consultato il 2 gennaio 2018 (archiviato il 23 dicembre 2017).
  9. ^ (EN) Sochi officials named, IIHF.com. URL consultato il 30 gennaio 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica