Hole in the Earth

singolo dei Deftones del 2006
Hole in the Earth
Deftones - Hole in the Earth.JPG
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaDeftones
Tipo albumSingolo
Pubblicazione16 ottobre 2006
Durata4:14
Album di provenienzaSaturday Night Wrist
GenereRock alternativo
EtichettaMaverick
ProduttoreBob Ezrin, Deftones
Shaun Lopez (produzione parti vocali e produzione aggiuntiva)
Registrazionenovembre 2004–maggio 2005; gennaio–aprile 2006
Carriage House, Stamford (Connecticut)
The Spot e The Hangar, Sacramento (California)
The Airport, Burbank (California)
Morning View House, Malibù (California)
FormatiCD, download digitale
Deftones - cronologia
Singolo precedente
(2003)
Singolo successivo
(2007)

Hole in the Earth è un singolo del gruppo musicale statunitense Deftones, pubblicato il 16 ottobre 2006 come primo estratto dal quinto album in studio Saturday Night Wrist.

Un rifacimento del brano è stato incluso nella colonna sonora del film Underworld - La ribellione dei Lycans.[1]

Video musicaleModifica

Il videoclip, diretto da Brian Lazzaro, mostra scene del gruppo all'interno di un'astronave con altre in cui eseguono il brano in uno spazio vuoto ed altre in cui appare il solo Chino Moreno in una città che si disintegra nel corso della durata del brano.

TracceModifica

Testi e musiche dei Deftones.

CD promozionale (Europa, Regno Unito)
  1. Hole in the Earth – 4:11
CD singolo (Europa – parte 1)
  1. Hole in the Earth – 4:14
  2. Hexagram (Live) – 4:14
CD singolo (Europa – parte 2)
  1. Hole in the Earth – 4:14
  2. My Own Summer (Shove It) (Live) – 3:45
  3. Hole in the Earth (Video)

FormazioneModifica

Gruppo
Produzione
  • Bob Ezrinproduzione
  • Deftones – produzione
  • Shaun Lopez – produzione parti vocali, produzione aggiuntiva
  • Brian Virtue – registrazione, ingegneria del suono
  • Brian Humphrey – registrazione, ingegneria del suono
  • Ryan Gorman – ingegneria Pro Tools
  • Ryan Williams – missaggio ai Pulse Recordings e ai Westlake Studios, Los Angeles, California
  • Brian Warwick – assistenza missaggio ai Westlake Studios, Los Angeles, California
  • Howie Weinberg – mastering ai Masterdisk, New York, New York

ClassificheModifica

Classifica (2006) Posizione
massima
Regno Unito 69
Stati Uniti (alternative)[2] 20
Stati Uniti (mainstream rock)[2] 21

NoteModifica

  1. ^ (EN) Underworld: Rise of the Lycans [Original Soundtrack], su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 24 settembre 2012.
  2. ^ a b (EN) Saturday Night Wrist - Deftones : Awards, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 24 settembre 2012.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock