Holywell (Galles)

Holywell
comunità
(CY) Treffynnon
Holywell – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Galles Galles
Area principaleFlintshire
Territorio
Coordinate53°16′26.4″N 3°13′22.8″W / 53.274°N 3.223°W53.274; -3.223 (Holywell)Coordinate: 53°16′26.4″N 3°13′22.8″W / 53.274°N 3.223°W53.274; -3.223 (Holywell)
Abitanti9 808
Altre informazioni
Cod. postaleCH8
Prefisso(+44) 01352
Fuso orarioUTC+0
Contea tradizionaleClwyd
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Holywell
Holywell
Sito istituzionale

Holywell (in gallese: Treffynnon) è una cittadina di 9.800 abitanti[1] del Galles nord-orientale, facente parte della contea di Flintshire (contea cerimoniale: Clwyd) e situata lungo l'estuario del fiume Dee (qualche chilometro più avanti sfocia nella baia di Liverpool)[2][3] e nell'area attorno al Greenfield Valley Heritage Park[2].

Cappella a Holywell

EtimologiaModifica

Il toponimo Holywell significa letteralmente "fonte sacra" e deve il proprio nome alla fonte dedicata a Santa Winfreda del Galles, meta di pellegrinaggio considerata una delle "sette meraviglie" del Galles.[2]

Geografia fisicaModifica

CollocazioneModifica

Holywell si trova tra le Rhyl e Queensferry (rispettivamente a sud-est della prima e a nord/nord-ovest della seconda)[3], quasi di fronte alle città inglesi di Liverpool e a Port Sunlight (situate lungo la sponda opposta del fiume Dee)[3].

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Al censimento del 2011, Holywell contava una popolazione pari a 9.808 abitanti.[1] Nel 2001 ne contava invece 9.312[1], mentre nel 1991 ne contava 9.761[1].

StoriaModifica

ArchitetturaModifica

Il centro storico di Holywell vanta una sessantina di edifici "classificati".[4]

Edifici e luoghi d'interesseModifica

Basingwerk AbbeyModifica

Nei dintorni di Holywell, si ergono le rovine della Basingwerk Abbey, un'abbazia cistercense fondata nel 1131 probabilmente da Ranulf, signore di Chester.[4][5].

 
Holywell: le rovine della Basingwerk Abbey

Fonte di Santa WinfredaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Fonte di Santa Winfreda.

Tra gli ex-possedimenti dell'abbazia, figura la fonte di Santa Winfreda (St Winifred's Well), menzionata come importante luogo di pellegrinaggio sin dal 1115[6].

Panton PlaceModifica

Altro luogo d'interesse di Holywell è Panton Place, un complesso di 16 edifici costruito nel 1816 per Paul Panton Jr. (1758–1822), che fu sceriffo del Flintshire nel 1815.[4]

SportModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d Holywell (Flintshire) su City Population
  2. ^ a b c Holywell - Sito ufficiale: About Holywell, su holywell-town.gov.uk. URL consultato il 4 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2014).
  3. ^ a b c A.A.V.V., Key Guide - Gran Bretagna, Touring Club Italiano, Milano, 2007, p. 434
  4. ^ a b c Holywell - Sito ufficiale: Places to Visit, su holywell-town.gov.uk. URL consultato il 4 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2014).
  5. ^ Basingwerk Abbey in Castles of Wales
  6. ^ St Winifred's Well in Castles of Wales
  7. ^ Holywell Town FC

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito