I'm Yours (Jason Mraz)

singolo di Jason Mraz del 2008
I'm Yours
JasonMrazImYoursVideo.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaJason Mraz
Tipo albumSingolo
Pubblicazione12 febbraio 2008 Stati Uniti
30 maggio 2008 Europa
2 giugno 2008 Regno Unito
Durata3:35
Album di provenienzaWe Sing. We Dance. We Steal Things.
GenerePop
Folk rock
Musica acustica
Reggae
Punk rock
EtichettaAtlantic
ProduttoreMartin Terefe
Registrazione2007-2008
FormatiCD, download digitale
Certificazioni originali
Dischi d'oroAustria Austria[1]
(vendite: 15 000+)
Belgio Belgio[2]
(vendite: 25 000+)
Francia Francia[3]
(vendite: 150 000+)
Giappone Giappone[4]
(vendite: 100 000+)
Svezia Svezia[5]
(vendite: 10 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (3)[6]
(vendite: 210 000+)
Danimarca Danimarca (2)[7]
(vendite: 180 000+)
Canada Canada (3)[8]
(vendite: 240 000+)
Italia Italia[9]
(vendite: 25 000+)
Messico Messico[10]
(vendite: 60 000+)
Norvegia Norvegia (4)[11]
(vendite: 40 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[12]
(vendite: 15 000+)
Regno Unito Regno Unito (3)[13]
(vendite: 1 800 000+)
Spagna Spagna (2)[14]
(vendite: 40 000+)
Dischi di diamanteStati Uniti Stati Uniti[16]
(vendite: 10 000 000+)
Certificazioni FIMI (dal 2009)
Dischi di platinoItalia Italia (3)[15]
(vendite: 150 000+)
Jason Mraz - cronologia
Singolo precedente
The Beauty in Ugly
(2007)
Singolo successivo
(2008)

I'm Yours è un singolo del cantautore statunitense Jason Mraz, pubblicato il 12 febbraio 2008 come primo estratto dal terzo album in studio We Sing. We Dance. We Steal Things.

DescrizioneModifica

La canzone era stata originariamente pubblicata in un EP a tiratura limitata intitolato Extra Credit nel 2005 per promuovere l'uscita del suo secondo album Mr. A-Z. Il singolo è stato reso disponibile su iTunes ed altri siti specializzati il 12 febbraio 2008.

Video musicaleModifica

Il videoclip ha esordito sui canali tematici nel marzo 2008 e comincia con Mraz su un aeroplano mentre vengono mostrati diversi scenari balneari. Il video prosegue mostrando il cantautore a bordo di diversi mezzi, fra cui un taxi e un furgone. Alla fine il cantante arriva in un parco dove incontra altra gente. In seguito Mraz viene ripreso mentre nuota nei pressi di una cascata (le Maunawili Falls), mentre fa surf nell'oceano e infine mentre esegue il brano su una piccola imbarcazione.

L'ultima spiaggia visibile nel video è quella di Hanalei Bay, nelle Hawaii.

Le riprese del video sono avvenute principalmente nelle isole Kauai e Oahu, dell'arcipelago delle Hawaii, mentre l'aeroporto all'inizio del video è l'Honolulu International Airport.

TracceModifica

  1. I'm Yours (Radio Edit) – 3:35
  2. I'm Yours (Album Version) – 4:03

ClassificheModifica

Classifica Posizione
più alta
Australia 7
Austria 2
Canada 3
Danimarca 3
Finlandia 11
Francia 1
Germania 8
Italia[17] 5
Norvegia 1
Svezia 1
Spagna 6
Svizzera 6
U.S. Billboard Hot 100 6
U.S. Billboard Adult Top 40 12
U.S. Billboard Digital Songs 14
U.S. Billboard Pop 100 42

NoteModifica

  1. ^ (DE) Jason Mraz - I'm Yours – Gold & Platin, IFPI Austria. URL consultato il 2 marzo 2021.
  2. ^ (NL) GOUD EN PLATINA - singles 2009, Ultratop. URL consultato il 2 marzo 2021.
  3. ^ webmail http://webmail.ovh.net (PDF), su actu.snepmusique.com (archiviato dall'url originale il 16 novembre 2012).
  4. ^ (JA) ジェイソン・ムラーズ - アイム・ユアーズ – 認定検索, Recording Industry Association of Japan. URL consultato il 2 marzo 2021.
  5. ^ sverigetopplistan.se, https://www.sverigetopplistan.se/netdata/ghl002.mbr/artdata?dfom=20140101&sart=288928.
  6. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2010 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 13 settembre 2017.
  7. ^ (DA) I'm Yours, IFPI Danmark. URL consultato l'8 maggio 2019.
  8. ^ (EN) I'm Yours – Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 2 marzo 2021.
  9. ^ Le cifre di vendita - 2008 (PDF), Musica e dischi. URL consultato il 20 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 25 gennaio 2016).
  10. ^ (EN) sverigetopplistan.se, https://www.sverigetopplistan.se/netdata/ghl002.mbr/artdata?dfom=20140101&sart=288928.
  11. ^ (EN) web.archive.org, https://web.archive.org/web/20121105012246/http://www.ifpi.no/sok/lst_trofeer_sok.asp?type=artist.
  12. ^ (EN) web.archive.org, https://web.archive.org/web/20110724195845/http://www.radioscope.net.nz/index.php?option=com_content&task=view&id=77&Itemid=61.
  13. ^ (EN) I'm Yours, British Phonographic Industry. URL consultato il 7 febbraio 2020.
  14. ^ (EN) webcitation.org, https://www.webcitation.org/6XVM9pZG1?url=http://www.promusicae.es/listas/semana/696-canciones-semana-14-2012.
  15. ^ I'm Yours (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 23 aprile 2019.
  16. ^ (EN) Jason Mraz - I'm Yours – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 3 luglio 2019.
  17. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 6 marzo 2016 in Internet Archive.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica