I Am Michael

film del 2015 diretto da Justin Kelly
I Am Michael
I Am Michael.jpg
James Franco in una scena del film
Titolo originaleI Am Michael
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2015
Durata98 min
Generedrammatico
RegiaJustin Kelly
SoggettoBenoit Denizet-Lewis (articolo)
SceneggiaturaJustin Kelly, Stacey Miller
ProduttoreVince Jolivette, Michael Mendelsohn, James Franco, Scott Reed, Ron Singer
Produttore esecutivoGus Van Sant, Lauren Selig
Casa di produzioneGotham Group
RabbitBandini Productions
Thats Hollywood
FotografiaChristopher Blauvelt
MontaggioAaron I. Butler
MusicheTim Kvasnosky, Jake Shears
ScenografiaMichael Barton
Interpreti e personaggi

I Am Michael è un film del 2015 diretto da Justin Kelly, basato sull'articolo di Benoit Denizet-Lewis My Friend Ex-Gay pubblicato sul The New York Times Magazine.

Il film racconta la controversa storia vera di Michael Glatze, attivista omosessuale che ha "rinnegato" la sua omosessualità diventando un pastore cristiano anti-omosessuali.

TramaModifica

Michael Glatze è un attivista gay che ha fondato la Young Gay America, ma ad un certo punto della sua vita, dopo un periodo di crisi, si avvicina al cristianesimo e rifiuta la propria omosessualità, sconvolgendo i suoi amici e il fidanzato Bennett, a cui era legato da diversi anni e che ha lottato al suo fianco per il riconoscimento dei diritti e dell'uguaglianza. Glatze diventa un pastore mormone, si sposa e inizia una lotta contro la propaganda LGBT.

Negli Usa esiste un gruppo di persone, che si definiscono "ex-gay" ed affermano di avere superato la loro omosessualità, spesso attraverso la cosiddetta terapia di conversione.

ProduzioneModifica

Con un budget iniziale di 3.500.000 dollari,[1] le riprese sono iniziate ad agosto 2014 a New York con il titolo Michael.[2]

DistribuzioneModifica

Il film è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival il 29 gennaio 2015,[3] successivamente è stato presentato nella sezione "Panorama" alla 65ª edizione del Festival di Berlino.[4]

PremiModifica

  • 2015 - FilmOut San Diego[5]
    • Miglior film d'esordio
    • Miglior attrice non protagonista (Emma Roberts)
    • Miglior regia (Justin Kelly)
    • Premio del pubblico al miglior film
    • Premio del pubblico al miglior attore (James Franco)
    • Premio del pubblico al miglior attore non protagonista (Zachary Quinto)
    • Premio del pubblico alla miglior attrice non protagonista (Emma Roberts)
    • Premio del pubblico alla miglior sceneggiatura (Justin Kelly)

NoteModifica

  1. ^ (EN) James Franco to play gay activist in Gus Van Sant movie, pagesix.com. URL consultato il 28 gennaio 2015.
  2. ^ (EN) First Look: James Franco Goes Christian in Gus Van Sant's 'Michael', firstshowing.net. URL consultato il 28 gennaio 2015.
  3. ^ (EN) I Am Michael, sundance.org. URL consultato il 28 gennaio 2015.
  4. ^ (EN) Berlin: Panorama Lineup Includes James Franco's 'I Am Michael,' Hal Hartley's 'Ned Rifle', hollywoodreporter.com. URL consultato il 28 gennaio 2015.
  5. ^ (EN) FilmOut 2015 Awards have been announced, sdgln.com. URL consultato il 23 agosto 2015.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica