Apri il menu principale

I fabbricasvizzeri

film del 1978 diretto da Rolf Lyssy
I fabbricasvizzeri
Titolo originaleDie Schweizermacher
Lingua originaleSvizzero tedesco
Paese di produzioneSvizzera
Anno1978
Durata104 min
Generecommedia
RegiaRolf Lyssy
SceneggiaturaRolf Lyssy, Christa Maerker
MontaggioGeorg Janett
Interpreti e personaggi

I fabbricasvizzeri (Die Schweizermacher) è un film del 1978 diretto da Rolf Lyssy.

Si tratta di un film satirico sull'integrazione forzata in Svizzera negli anni settanta. È uno dei film di maggior successo in Svizzera: con 940.145 biglietti venduti in un paese come la Svizzera che ne contava 6,5 milioni.[1], fu la pellicola più vista in Svizzera fino a Titanic nel 1997.

TramaModifica

DistribuzioneModifica

Date di uscitaModifica

Il film venne distribuito nel corso degli anni ottanta nei seguenti paesi:

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE1097781631
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema