Apri il menu principale

Il bazar delle idee

film del 1941 diretto da Marcello Albani

TramaModifica

Una facoltosa signora decide di finanziare un'impresa singolare: la fondazione di un vero centro per la creazione di idee, il bazar, sarà diretto da un poeta e da un pittore.

La ricca signora si innamora, non compresa, del pittore; questo genera una quantità di incomprensioni e di liti, ma tutto finisce nel bene con il trionfo dell'amore.

La criticaModifica

Filippo Sacchi nel Il Corriere della Sera del 25 giugno 1941 " Lo spunto è circondato da così scarne invenzioni che ci si domanda se, con quel titolo, autori, sceneggiatori, e regista non abbiano voluto dare la baia a loro stessi ".

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema