Il diavolo va in collegio

film del 1943 diretto da Jean Boyer

Il diavolo va in collegio è un film del 1943 diretto da Jean Boyer.

Il diavolo va in collegio
Paese di produzioneItalia
Anno1943
Durata85 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaJean Boyer
SoggettoCarlo Veneziani
SceneggiaturaAchille Campanile, Jean Boyer
ProduttoreNicola Naracci e Angelo Mosco
Casa di produzioneExcelsa Film
Distribuzione in italianoMinerva Film
FotografiaCharles Suin
MusicheEldo Di Lazzaro
ScenografiaAntonio Tagliolini, Robert Gys
Interpreti e personaggi

Trama modifica

Graziella, giovane ereditiera, viene mandata in collegio dalla famiglia a causa della sua esuberante vitalità. La ragazza inizialmente si dimostra docile e studiosa e non appena ottiene la fiducia del corpo insegnanti ricomincia a organizzare scherzi a loro spese. Lorenzo, il giovane professore di solfeggio si dimostra molto duro nei suoi confronti ma quando la ragazza scopre che sta organizzando una rivista che vede protagonista una ballerina con la quale ha una relazione. Graziella si presenta alla prima assieme alle ragazze del collegio con l'intenzione di far fallire la prima. Il primo atto finisce tra i fischi del pubblico ma Graziella è ormai pentita del suo gesto e pur di aiutare Lorenzo decide di sostituire la ballerina che ha abbandonato il teatro. Lo spettacolo ottiene un grande successo tanto che i due giovani decidono di sposarsi.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema