Apri il menu principale

Il marchio di Kriminal

film del 1967 diretto da Fernando Cerchio
Il marchio di Kriminal
Il marchio di Kriminal.jpg
Titoli di testa realizzati da Max Bunker
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Spagna
Anno1967
Durata85 min
Generepoliziesco
RegiaFernando Cerchio
SoggettoEduardo M. Brochero dal fumetto ominimo di Max Bunker
SceneggiaturaEduardo M. Brochero
Casa di produzioneFilmes Cinematografica, Copercines
Distribuzione in italianoTitanus
FotografiaEmilio Foriscott, Angelo Lotti
MontaggioGianmaria Messeri
MusicheManuel Parada
ScenografiaNicola Tamburro
TruccoRaoul Ranieri, Ricardo Vasquez
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il marchio di Kriminal è un film del 1967 diretto da Fernando Cerchio.

TramaModifica

Il bandito Kriminal scopre per caso in un'antica statuetta di porcellana un frammento di mappa relativo al luogo nel quale un famoso fuorilegge, prima di essere giustiziato, era riuscito a nascondere due preziose tele d'autore. Kriminal inizia subito le ricerche per recuperare altre tre statuette, simili a quella in suo possesso, contenenti i frammenti necessari a completare la mappa.

Le sue indagini hanno esito positivo. Solo una statuetta manca ormai a Kriminal per individuare il luogo dove sono nascosti i quadri. La statuetta è però nelle mani di due avventurieri, Mara e Robson, i quali, a loro volta, cercano di strappare a Kriminal i frammenti di mappa da lui recuperati. Un accordo è infine raggiunto dai tre: uniranno le loro forze per riportare alla luce i quadri nascosti e divideranno in parti uguali il ricavato.

Kriminal, Mara e Robson partono quindi alla volta di Beirut e, in una zona archeologica della città, rinvengono le preziose tele. Kriminal elimina i due soci, che avevano tentato di impadronirsi dell'intero bottino, e si accinge a far ritorno alla sua base. Tuttavia, l'imprevisto arrivo dell'ispettore Milton, da tempo sulle sue tracce, manda a monte i suoi piani. Nel tentativo di sottrarsi alla cattura, Kriminal precipita con la sua auto in un burrone.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema