Apri il menu principale

Il mio bambino

film del 1921 diretto da Victor Heerman
Il mio bambino
My-Boy-1921-Poster.jpg
Poster del film
Titolo originaleMy Boy
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1921
Durata55 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generecommedia, drammatico
RegiaVictor Heerman e Albert Austin
SoggettoAlbert Austin
ProduttoreSol Lesser
Casa di produzioneJackie Coogan Productions
Distribuzione in italianoPittaluga
FotografiaGlen MacWilliams e Robert Martin
MontaggioIrene Morra
Interpreti e personaggi

Il mio bambino (My Boy) è un film muto del 1921 diretto da Victor Heerman e Albert Austin.

Il film fu ideato come veicolo per la giovane star, Jackie Coogan, di cui si voleva perpetuare il successo colto con Il monello di Charlie Chaplin (1921).[1] Il film si colloca nel filone comico-patetico dei racconti sull'immigrazione e sull'infanzia abbandonata. Offre una interessante visione quasi semi-documentaristica dell'arrivo degli immigrati a Ellis Island a New York.

Poster del film

TramaModifica

Jackie Blair, un bambino di sette anni, figlio di poveri immigrati, rimane orfano al suo arrivo a New York. Fuggito da Ellis Island con uno stratagemma, il bambino si rifugia nella casa di uno scorbutico ex marinaio, il capitano Bill. Nonostante i suoi iniziali dubbi, il Capitano si affeziona al bambino. La tensione sale quando i funzionari dell'immigrazione tentano di portare via Jackie per rimpatriarlo, mentre il Capitano cerca ogni modo per tenerlo al sicuro con sé. Fortunatamente il bambino ha in America una nonna benestante il cui intervento conduce al lieto fine.[2]

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Jackie Coogan Productions.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Associated First National Pictures, uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 25 dicembre 1921 e quindi anche internazionalmente.[3]

NoteModifica

  1. ^ (EN) My Boy, su boyactors.org.uk.
  2. ^ (EN) My Boy, su allmovie.com.
  3. ^ (EN) Il mio bambino, su Internet Movie Database, IMDb.com.

BibliografiaModifica

  • (EN) Diana Serra Cary, Jackie Coogan: The World's Boy King : a Biography of Hollywood's Legendary Child Star, Scarecrow Press, 2003, p.75.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema