Innocenzo Marcinnò

presbitero e religioso italiano

Innocenzo Marcinò, al secolo Giuseppe (Caltagirone, 24 ottobre 1589Caltagirone, 16 novembre 1655), è stato un presbitero e religioso italiano, ministro generale dell'Ordine dei frati minori cappuccini (O.F.M.Cap.) dal 1643 al 1650.

Innocenzo Marcinò

BiografiaModifica

Dopo aver studiato presso l'istituto dei padri gesuiti, Giuseppe Marcinnò entrò nel 1607 tra i novizi dell'Ordine dei frati minori cappuccini, prendendo il nome di fra' Innocenzo.

Dopo l'ordinazione e gli studi di filosofia e teologia in diversi istituti, assunse la carica di ministro provinciale di Siracusa e successivamente di Messina e di Otranto.

Eletto Ministro Generale dell'ordine dei Frati Minori Cappuccini, carica che tenne per 7 anni, si impegnò in un'opera di evangelizzazione di notevole rilevanza considerati i mezzi di trasporto dell'epoca, visitando la maggior parte dei conventi dell'Europa occidentale.

Fu inoltre emissario di papa Innocenzo X, che lo inviò in Francia e Spagna per cercare di sanare la guerra tra i due stati, ma senza apparente successo. Conobbe il servo di Dio frate Francesco Cascio, laico cappuccino da Licodia Eubea. Francesco Cascio fu fedele amico di padre Innocenzo e visitarono insieme diverse provincie dell'ordine cappuccino.

Concluso il suo ministero si ritirò nel convento della sua città natale, dove sono custodite le sue spoglie, meta ancor oggi di numerosi pellegrinaggi di devoti.

Gli furono attribuiti numerosi miracoli e predizioni: la Chiesa cattolica lo considera venerabile. P. Innocenzo è stato dichiarato Venerabile dal Papa emerito Benedetto XVI il 9 aprile 2009.

BibliografiaModifica

  • Samuele Nicosia da Chiaramonte, Memorie storiche dei frati minori cappuccini della provincia monastica di Siracusa, Modica,Tipografia Archimede, 1895.
  • Samuele Cultrera, P. Innocenzo da Caltagirone,Torino, L.I.C.E. : Berruti & C., imprim. 1932.
  • Felice da Mareto, Tavole dei capitoli generali dell'Ordine dei FF. MM. Cappuccini con molte notizie illustrative, Parma, 1940.
  • Giuseppe Astuto, P. Innocenzo Marcinò da Caltagirone : ricerche, appunti, riflessioni, Siracusa, Arti grafiche Marchese, 2001.
  • Giovanni Spagnolo, Venerabile Innocenzo da Caltagirone : messaggero di pace, a piedi scazi per l'Europa : (1589-1655), Cascine Vica : Elledici, 2011, ISBN 978-88-01-04737-0

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN56235227 · BAV 495/313528 · CERL cnp00561378 · LCCN (ENno98105410 · GND (DE120658445 · WorldCat Identities (ENlccn-nr97037392