Isabelle Eberhardt

esploratrice e scrittrice svizzera

Isabelle Eberhardt (Ginevra, 17 febbraio 1877Aïn Séfra, 21 ottobre 1904) è stata un'esploratrice e scrittrice svizzera di origini russe che visse e viaggiò in Nord Africa.

Isabelle Eberhardt (1895)

Biografia modifica

Nata in una famiglia benestante, si liberò dalle convenzioni morali europee e, avvalendosi della libertà derivata dal portare abiti maschili, si addentrò nella cultura nordafricana, riportando le sue ispirate esperienze in diversi libri. Morì in Algeria a causa di un'improvvisa inondazione.

Opere pubblicate in Italia modifica

  • Nel paese delle sabbie (Ibis)
  • La via del deserto. 2 voll. (Ibis)
  • Sette anni nella vita di una donna. Lettere e diari (Guanda)
  • Scritti sulla sabbia (Mursia)
  • Voglia d'Oriente (Bompiani)
  • Il Respiro della notte. Ed altri racconti d'Africa, RIPOSTES, 2001

Bibliografia modifica

  • Mirella Tenderini Isabelle, amica del deserto. Viaggi, avventure, amori, travestimenti di un'affascinante esploratrice del Maghreb, Isabelle Eberhardt (Edizioni OGE, 2010).
  • F. Medici, Il viaggio sufi di Isabelle Eberhardt, in Paneacqua, 15 settembre 2010.
  • Edmonde Charles Roux " Voglia d'oriente ". Straordinaria biografia di una grande intellettuale poliglotta. (Bompiani editore, 1990).

Film modifica

Nel 1991 sulla sua vita è stato anche realizzato un film "Isabelle Eberhardt" diretto da Ian Pringle, con Mathilda May nel ruolo dell'esploratrice e Peter O'Toole nel ruolo del generale francese Lyautey incaricato di sedare le tribù nomadi ribelli. https://www.imdb.com/title/tt0102130/

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN73871242 · ISNI (EN0000 0001 2281 8311 · SBN RAVV031110 · LCCN (ENn50030224 · GND (DE11887957X · BNE (ESXX949353 (data) · BNF (FRcb120441266 (data) · J9U (ENHE987007260652105171 · NDL (ENJA00465965 · CONOR.SI (SL100870243 · WorldCat Identities (ENlccn-n50030224