Apri il menu principale
Isola Rjabinnik
Остров Рябинник
Geografia fisica
LocalizzazioneMar Baltico
Coordinate60°28′28″N 27°58′22″E / 60.474444°N 27.972778°E60.474444; 27.972778Coordinate: 60°28′28″N 27°58′22″E / 60.474444°N 27.972778°E60.474444; 27.972778
Dimensioni0,325 × 0,15 km
Altitudine massima5,5 m s.l.m.
Geografia politica
NazioneRussia Russia
Circondario federaleDistretto Federale Nordoccidentale
Soggetto federaleOblast' di Leningrado
RajonVyborgskij
Cartografia
Mappa di localizzazione: Mar Baltico
Isola Rjabinnik
Isola Rjabinnik
Mappa di localizzazione: Russia europea
Isola Rjabinnik
Isola Rjabinnik
voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

L'isola Rjabinnik (in russo остров Рябинник) è un'isola russa, bagnata dal mar Baltico.

Amministrativamente fa parte del Vyborgskij rajon dell'oblast' di Leningrado, nel Distretto Federale Nordoccidentale.

GeografiaModifica

L'isola è situata nel golfo di Finlandia, nella parte orientale del mar Baltico, a 11 km dal confine russo-finlandese.[1] Dista dalla terraferma, nel punto più vicino (capo Urpalanmatala (мыс Урпаланматала) a nordest), circa 2,6 km.[2]

Rjabinnik è una piccola isola di forma irregolare, orientata in direzione nord-sud.[3] Misura circa 325 m[4] di lunghezza e 150 m[5] di larghezza massima al centro. Raggiunge un'altezza massima di 5,5 m s.l.m.[3]

Su Rjabinnik si trova un faro (la torre anteriore) di 15 m d'altezza;[6] con un piano focale a 16 m e dà un lampo bianco che rimane acceso e spento alternativamente per 1 sec.[6] Un secondo faro con lo stesso nome (la torre posteriore) si trova 3,1 km a ovest-sudovest,[6] sull'isola Malaja Otmel' (остров Малая Отмель),[3] è alto 37 m con un piano focale a 47 m e dà un lampo bianco che rimane acceso e spento alternativamente per 2 sec.[6]

L'isola è inserita nella sezione 4 della "Riserva naturale dell'Ingermanland",[7]

Isole adiacentiModifica

Nelle vicinanze di Rjabinnik si trova:[8]

Inoltre, Rjabinnik si trova all'estremità orientale del numeroso gruppo di isole situato nei pressi del confine russo-finlandese. Di questo gruppo fanno parte grandi isole come Bol'šoj Pograničnyj, Kopytin e Kozlinyj o le piccole e vicine (circa 3-4 km a ovest) Malaja Otmel', Talskeri e Chaspari.
6,7 km a est si trova invece Malyj Fiskar e 7 km a sud c'è l'arcipelago Bol'šoj Fiskar.

StoriaModifica

Rjabinnik, come molte altre isole del golfo di Finlandia, passò dall'impero svedese alla Russia imperiale con il trattato di Nystad del 1721.
Tra il 1920 e il 1940 l'isola è appartenuta alla Finlandia, per poi passare definitivamente alla Russia.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Mappa nautica russa P-35-33,34. Pubblicata nel 1976. (da scaricare)
  • Mappa nautica russa P-35-128-3,4 (da scaricare)