Apri il menu principale
Isola di Pebble
Pebble Island
Isla Borbón
Pebble Island - Falkland Islands.jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Atlantico
Coordinate51°18′11″S 59°37′46″W / 51.303056°S 59.629444°W-51.303056; -59.629444Coordinate: 51°18′11″S 59°37′46″W / 51.303056°S 59.629444°W-51.303056; -59.629444
ArcipelagoIsole Falkland
Superficie103,26 km²
Altitudine massima277 m s.l.m.
Geografia politica
StatoRegno Unito Regno Unito
Divisione 1Isole Falkland Isole Falkland
Fuso orarioUTC-3
Cartografia
Falkland Islands - Pebble Island.svg
Mappa di localizzazione: Isole Falkland
Isola di Pebble Pebble Island Isla Borbón
Isola di Pebble
Pebble Island
Isla Borbón

[1]

voci di isole presenti su Wikipedia

L'isola di Pebble (in inglese Pebble Island, in spagnolo Isla Borbón) è un'isola dell'Atlantico meridionale, parte dell'arcipelago delle Isole Falkland. L'isola è amministrativamente parte del Territorio britannico d'Oltremare delle Isole Falkland, ma come il resto dell'arcipelago è rivendicata dall'Argentina.

GeografiaModifica

Situata a nord dell'isola Falkland Occidentale, con una superficie di 103,26 km² Pebble è la quinta isola per estensione dell'arcipelago delle Falkland; l'isola ha una forma allungata, misurando da est a ovest circa 30 km di lunghezza ma da nord a sud solo 7 km nel punto più stretto, dove l'ampio golfo di Elephant Bay divide l'isola in due masse distinte tenute insieme da un istmo. La cima più alta, First Mountain, misura 277 metri sul livello del mare e si trova nella parte occidentale dell'isola con i picchi di Marble Mountain (237 m) e Middle Mountain (214 m); la parte orientale è generalmente pianeggiante con molti grandi laghi e stagni, che forniscono importanti habitat per uccelli acquatici di vario tipo[1].

L'isola ha un centro abitato (Pebble Island Settlement, in spagnolo Puerto Calderón), situato sull'istmo centrale e affacciato su Elephant Bay, che funge da riferimento per le varie fattorie sparse sulla superficie dell'isola.

StoriaModifica

Il nome dell'isola deriva probabilmente dai ciottoli sferici (pebble in inglese) comuni lungo la costa orientale.

La prima fattoria costruita su Pebble fu installata da John Markham Dean nel 1846[2]. Durante la guerra delle Falkland nel 1982, le truppe argentine stabilirono una base aerea (Estación Aeronaval Calderón) su Pebble, completa di pista di atterraggio, depositi di carburante e altre strutture; nella notte tra il 14 e il 15 maggio 1982 elementi dello Special Air Service britannico portati da elicotteri attaccarono la base argentina provocando gravi danni oltre alla distruzione di 11 aerei[3].

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Pebble Island Group, su birdlife.org. URL consultato il 13 gennaio 2015.
  2. ^ Angela Wigglesworth, Falkland People, Peter Owen, 1996. ISBN 0-7206-0850-3.
  3. ^ Duncan Anderson, La guerra delle Falkland, RBA Italia/Osprey Publishing, 2010, p. 44. ISSN 2039-1161 (WC · ACNP).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica