Apri il menu principale
Isole Izu
(JA) 伊豆諸島 Izu-shotō'
Map of Izu Islands.png
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Pacifico
Coordinate34°20′N 139°40′E / 34.333333°N 139.666667°E34.333333; 139.666667Coordinate: 34°20′N 139°40′E / 34.333333°N 139.666667°E34.333333; 139.666667
ArcipelagoArcipelago giapponese
Isole principali17
Geografia politica
StatoGiappone Giappone
RegioneKantō
PrefetturaTokyo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Giappone
Isole Izu
Isole Izu
voci di isole del Giappone presenti su Wikipedia

Le Isole Izu (伊豆諸島 Izu-shotō?) sono un arcipelago che si estende a sudovest della Penisola di Izu dall'isola giapponese di Honshū, in direzione sud nell'Oceano Pacifico. Si trovano all'incirca da 100 a 350 km da Tōkyō, alla cui prefettura appartengono da un punto di vista amministrativo. Le isole sono di origine vulcanica e giacciono sulla stessa dorsale marina sulla quale, 290 km più avanti, si trovano le Isole Ogasawara.

Le Isole Izu fanno parte del Parco nazionale di Fuji-Hakone-Izu e sono una zona di villeggiatura dell'area metropolitana di Tōkyō celebre per le sue bellezze naturali e gli sport acquatici. Con il bel tempo molti escursionisti si recano sulle isole per i bagni, le immersioni, la pesca e il surf.

Indice

IsoleModifica

L'arcipelago è formato dalle seguenti isole:

Immagine Nome Kanji Area
km²
Pop.
2007
Punto
più alto
m
Nome della vetta Coordinate
  Izu Ōshima 伊豆大島 91,06 8.472 764 Mihara 34°44′N 139°24′E / 34.733333°N 139.4°E34.733333; 139.4 (Izu-Ōshima)
  Isola di Toshima 利島 4,12 304 508 Miyatsuka 34°31′N 139°17′E / 34.516667°N 139.283333°E34.516667; 139.283333 (Toshima)
  Udoneshima 鵜渡根島 0,4 - 1) 210   34°28′21″N 139°17′38″E / 34.4725°N 139.293889°E34.4725; 139.293889 (Udoneshima)
  Niijima
(con Hanshima e Jinai-tō)
新島 23,53 2.420 432 Miyatsuka 34°22′N 139°16′E / 34.366667°N 139.266667°E34.366667; 139.266667 (Nii-jima)
  Shikinejima 式根島 3,9 600 109 Kambiki 34°19.5′N 139°13′E / 34.325°N 139.216667°E34.325; 139.216667 (Shikine-jima)
  Kōzushima 神津島 18,87 1.914 574 Tenjō-zan 34°13′N 139°09′E / 34.216667°N 139.15°E34.216667; 139.15 (Kōzu-shima)
  Miyakejima 三宅島 55,48 2.382 815 Oyama 34°05′N 139°32′E / 34.083333°N 139.533333°E34.083333; 139.533333 (Miyake-jima)
  Ōnoharajima 大野原島 0,02 - 114 Koyasu 34°02′53″N 139°23′02″E / 34.048056°N 139.383889°E34.048056; 139.383889 (Ohnohara-jima)
  Mikurajima 御蔵島 20,58 313 851 Oyama 33°52.5′N 139°36′E / 33.875°N 139.6°E33.875; 139.6 (Mikura-jima)
  Inambajima 藺灘波島 0,005 - 74   33°38′53″N 139°18′08″E / 33.648056°N 139.302222°E33.648056; 139.302222 (Inamba-jima)
  Hachijōjima 八丈島 69,54 8.363 854 Nishiyama (Hachijō-Fuji) 33°07′N 139°47′E / 33.116667°N 139.783333°E33.116667; 139.783333 (Hachijō-jima)
  Hachijōkojima 八丈小島 3,08 - 2) 616,8 Taihei-zan 33°07′31″N 139°41′18″E / 33.125278°N 139.688333°E33.125278; 139.688333 (Hachijō-kojima)
  Aogashima 青ヶ島 5,98 192 423 Maruyama (Ō-Toppu) 32°27′29″N 139°46′04″E / 32.458056°N 139.767778°E32.458056; 139.767778 (Aogashima)
  Bayonnaise Rocks
(Bayonnaise-retsugan)
ベヨネース列岩 0.01 - 9,9   31°53′14″N 139°55′03″E / 31.887222°N 139.9175°E31.887222; 139.9175 (Bayonnaise Rocks)
  Sumisu-tō 須美寿島 0,02 - 136   31°26′13″N 140°02′49″E / 31.436944°N 140.046944°E31.436944; 140.046944 (Sumisu-jima)
  Torishima 鳥島 4,79 - 3) 394 Iō-zan 30°28′48″N 140°18′22″E / 30.48°N 140.306111°E30.48; 140.306111 (Torishima)
  Sōfu-iwa 孀婦岩 0,005 - 99   29°47′39″N 140°20′31″E / 29.794167°N 140.341944°E29.794167; 140.341944 (Sōfugan)
  Izu-shoto 伊豆諸島 301.39 24.960 854 Nishiyama (Hachijō-Fuji) 34°44′00″N 139°24′00″E / 34.733333°N 139.4°E34.733333; 139.4 (Izu-shotō)

1) Udone-shima era disabitata durante l'era Meiji.
2) Disabitata dal 1969 (all'epoca popolazione 31, con un picco di 513).
3) Torishima, la più grande delle isole disabitate, aveva una popolazione di 150 fino al 1902, quando furono tutti uccisi da un'eruzione vulcanica. Da allora, l'isola è rimasta disabitata.

PopolazioneModifica

Izu-Ōshima, per brevità anche Ōshima, è l'isola più settentrionale e più grande, e presenta la popolazione più elevata dopo Hachijōjima. Essendo l'isola situata più vicino a Tokyo è visitata da molti turisti, attratti anche dal suo vulcano centrale, ancora attivo (Mihara, 758 m).

Nel periodo Edo le isole Miyake e Hachijō (forse anche altre) furono luogo di esilio per criminali.

I circa 3.000 abitanti di Miyakejima furono evacuati nel 2000 a causa di un'eruzione annunciata dell'Oyama e vi fecero ritorno prevalentemente nell'estate 2005.

Suddivisione amministrativa dell'arcipelagoModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN252386851 · LCCN (ENsh85069155 · NDL (ENJA00630014 · WorldCat Identities (EN252386851