Apri il menu principale
Ritratto di Élisabeth Vigée Le Brun, 1800.

Principe Ivan Ivanovič Barjatinskij, in russo: Иван Иванович Барятинский? (17 ottobre 1767Ivanovo, 15 giugno 1825), è stato un diplomatico russo.

Indice

BiografiaModifica

Era l'unico figlio maschio del principe Ivan Sergeevič Barjatinskij (1738-1811), e di sua moglie, la principessa Caterina di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck.

CarrieraModifica

Nel 1780, divenne tenente nel reggimento dei dragoni e aiutante di Potëmkin, e nel 1790 gli fu concesso il titolo di Gentiluomo di Camera, e trasferito al reggimento Semenov.

Nel 1801 Alessandro I gli concesse il titolo di ciambellano e venne mandato a Londra. Nel 1804 divenne consigliere della Corona e nel 1806 è stato nominato ambasciatore in Baviera. Si ritirò nel 1812.

MatrimoniModifica

Primo matrimonioModifica

Nel 1806 sposò Frances Mary Dutton (1777-1807), figlia di James Dutton, I barone Sherborne. Ebbero una figlia:

  • Elizaveta Ivanovna (1807-1867)

Secondo matrimonioModifica

Nel 1813 sposò Marija Fëdorovna Keller (1792-1858), figlia di un diplomatico prussiano. Ebbero sette figli:

MorteModifica

Morì il 15 giugno 1825 e fu sepolto nel villaggio di Ivanovo.

OnorificenzeModifica

Altri progettiModifica