Jangoda

fiume della Russia
Jangoda
StatoRussia Russia
Circondari federaliSiberiano
Soggetti federaliKrasnojarsk Krasnojarsk
RajonTajmyrskij
Lunghezza288 km[1]
Portata media70 m³/s[2]
Bacino idrografico10 100 km²[1]
NasceBassopiano della Siberia settentrionale
72°19′23.88″N 94°09′18″E / 72.3233°N 94.155°E72.3233; 94.155
AffluentiBol'šaja Sonitė
Sfociafiume Pjasina
72°49′18.84″N 91°21′31.68″E / 72.8219°N 91.3588°E72.8219; 91.3588Coordinate: 72°49′18.84″N 91°21′31.68″E / 72.8219°N 91.3588°E72.8219; 91.3588
Mappa del fiume

La Jangoda (in russo: Янгода?) è un fiume della Siberia Orientale settentrionale, affluente di destra della Pjasina che scorre nel Tajmyrskij rajon del Territorio di Krasnojarsk, in Russia.

DescrizioneModifica

Il fiume ha origine nel Bassopiano della Siberia settentrionale in una zona paludosa ricca di laghi di cui raccoglie le acque: tra i maggiori vi sono i laghi Djujčoka e Kirik.[2] Scorre dapprima brevemente in direzione orientale, poi occidentale e infine nord-occidentale, parallela nell'ultimo tratto alla Pjasina in cui sfocia a 364 km dalla foce. La lunghezza del fiume è di 288 km, l'area del bacino è di 10 100 km².[1]

Il territorio del bacino appartiene alla zona di distribuzione continua del permafrost, occupata dalla vegetazione della tundra. Il fiume gela a inizio ottobre e rimane ghiacciato fino a giugno. Non ci sono insediamenti sul fiume. Il suo maggior affluente, da sinistra, è la Bol'šaja Sonitė (lungo 184 km).[2]

NoteModifica

  1. ^ a b c (RU) Река Янгода, su textual.ru. URL consultato il 28 gennaio 2021.
  2. ^ a b c (RU) С.А. Агафонова, Янгода, su water-rf.ru. URL consultato il 28 gennaio 2021.

Collegamenti esterniModifica

  • Mappa: S-45_46 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 25 gennaio 2021. (Edizione 1988)
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia