Jeremy Thorpe

politico britannico
Jeremy Thorpe

Leader del Partito Liberale
Durata mandato 18 gennaio 1967 –
10 maggio 1976
Predecessore Jo Grimond
Successore David Steel

Deputato per North Devon
Durata mandato 8 ottobre 1959 –
3 maggio 1979
Monarca Elisabetta II
Predecessore James Lindsay
Successore Antony Speller

Dati generali
Prefisso onorifico The Right Honourable
Partito politico Liberale
Università Trinity College

John Jeremy Thorpe (Londra, 29 aprile 1929Londra, 4 dicembre 2014[1]) è stato un politico britannico, leader del Partito Liberale dal 1967 al 1976 e membro della Camera dei Comuni per il collegio di North Devon dal 1959 al 1979.

BiografiaModifica

Membro del Parlamento britannico per il Devon del Nord dal 1959 al 1979, fu il leader del Partito Liberale dal 1967 al 1976, succedendo a Jo Grimond. La sua carriera politica si eclissò quando un conoscente, Norman Scott, affermò di aver avuto una storia d'amore con lui nei primi anni sessanta, periodo in cui gli atti omosessuali erano illegali in Gran Bretagna. Lo scandalo costrinse Thorpe a dimettersi da leader del Partito Liberale, anche se egli negò sempre la veridicità del racconto. In seguito venne accusato di istigazione e concorso in omicidio, accuse dalle quali venne assolto nel 1979, poco dopo aver perso il suo seggio nelle elezioni generali. La faccenda viene narrata nel romanzo Uno scandalo molto inglese di John Preston, da cui è stata tratta la miniserie televisiva A Very English Scandal.

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Funeral of the Right Honourable Jeremy Thorpe, su westminster-abbey.org (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2015).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN166629807 · ISNI (EN0000 0001 1394 7314 · LCCN (ENn79126400 · GND (DE118802135 · BNF (FRcb17782808f (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n79126400