Jessica Watkins

Astronauta statunitense

Jessica Andrea Watkins (Gaithersburg, 14 maggio 1988) è un'astronauta e geologa statunitense. Nel 2022 ha preso parte alla missione di lunga durata SpaceX Crew-4 (Expedition 67) a bordo della Stazione spaziale internazionale (ISS).

Jessica Watkins
Astronauta della NASA
NazionalitàBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
StatusIn attività
Data di nascita14 maggio 1988
Selezione2017 (Gruppo 22)
Primo lancio27 aprile 2022
Ultimo atterraggio14 ottobre 2022
Altre attivitàGeologa
Tempo nello spazio170 giorni, 13 ore e 2 minuti
Missioni

Biografia modifica

Istruzione e carriera accademica modifica

Dopo essersi laureata in scienze ambientali e geologiche all'Università di Stanford in California, ha conseguito un dottorato in geologia all’Università della California, Los Angeles. Per le ricerche di dottorato, Watkins ha studiato i meccanismi di postazione delle grandi frane su Marte e sulla Terra, attraverso le analisi orbitali e il lavoro sul campo. Mentre era all’Università della California, è stata assistente per vari corsi sulla scienza terrestre e planetaria. Al momento della sua selezione, Watkins era un membro post dottorato della Divisione delle scienze geologiche e planetarie del Caltech, dove ha collaborato sul rover Mars Science Laboratory (Curiosity), partecipando alla pianificazione giornaliera delle attività del rover e investigando sulla storia geologica del Cratere Gale su Marte. Durante il periodo trascorso come interno al Ames Research Center della NASA, Watkins ha condotto ricerche a supporto della missione del rover Phoenix Mars Lander e del prototipo Mars drill. È stata anche capo geologo per NASA Spaceward Bound Crew 86 nella Mars Desert Research Station nel 2009. Dopo la laurea ha partecipato a diversi programmi interni del Jet Propulsion Laboratory (JPL) della NASA, come analisi degli asteroidi vicino alla Terra scoperti dalla missione NEOWISE nel 2011, la pianificazione tattica e strategica della missione Curiosity del 2013 e test di progettazione dei sistemi per le missioni future Mars 2020 e Mars Sample Return. Ha lavorato come membro del team delle operazioni scientifiche delle missioni analoghe della NASA Desert Research and Technology Studies (Desert RATS) nel 2011 e ha partecipato alla Scuola estiva sulla scienza planetaria NASA al JPL nel 2016.

Carriera come astronauta modifica

Il 7 giugno 2017 è stata selezionata come candidata astronauta del Gruppo 22 degli astronauti NASA. Ad agosto 2017 ha preso servizio al Johnson Space Center della NASA per iniziare i due anni di addestramento base come candidato astronauta. Nel gennaio 2020 ha concluso l'addestramento ottenendo la qualifica di astronauta e diventando assegnabile a una missione spaziale.[1] Nel 2019 trascorse nove giorni nel laboratorio sottomarino Aquarius per la missione analoga NEEMO 23.

SpaceX Crew-4 (Expedition 67) modifica

Nel febbraio 2021 è stato assegnata come specialista di missione della missione SpaceX Crew-4 durante la quale trascorrerà sei mesi (Expedition 67) sulla Stazione spaziale internazionale nel 2022.[2] Dopo essere stato rinviato diverse volte, il lancio è avvenuto il 27 aprile 2022.[3][4]

Vita privata modifica

Watkins è nata a Gaithersburg nel Maryland ma è cresciuta a Lafayette, Colorado. Al college era un membro della squadra femminile di rugby dell'Università di Stanford e poi della Nazionale femminile di rugby a 7 degli Stati Uniti. Faceva parte della squadra quando la nazionale americana raggiunse le semifinali nella Coppa del mondo del 2009 a Dubai, successivamente sconfitte della Nuova Zelanda. Dopo il dottorato è stata assistente coach per la squadra di basket femminile del California Institute of Technology (Caltech). Nel tempo libero le piace giocare a calcio, scalare, sciare, scrivere.

Onorificenze modifica

NASA Group Achievement Award
— 2015

Note modifica

  1. ^ (EN) NASA graduates new class of astronauts to join Artemis-era missions, su collectspace.com, CollectSpace, 10 gennaio 2020.
  2. ^ (EN) Sean Potter, NASA Assigns Astronaut Jessica Watkins to NASA’s SpaceX Crew-4 Mission, su nasa.gov, NASA, 16 novembre 2021.
  3. ^ (EN) Amanda Griffin, NASA and SpaceX Adjust Agency’s Crew-4 Launch Date, su blogs.nasa.gov, NASA, 22 aprile 2021.
  4. ^ Samantha Cristoforetti è tornata in orbita, su ilpost.it, Il Post, 27 aprile 2021.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica