Joey Cape

chitarrista statunitense
Joey Cape
Highfield - Lagwagon.jpg
Joey Cape in concerto con i Lagwagon
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereMelodic hardcore punk
Skate punk
Indie rock
Periodo di attività musicale1988 – in attività
Strumentovoce
chitarra
EtichettaFat Wreck Chords
Gruppi attualiLagwagon
Me First and the Gimme Gimmes
The Playing Favorites
Bad Loud
Bad Taste Records
Gruppi precedentiBad Astronaut
Album pubblicati28
Studio24
Live2
Raccolte2
Sito ufficiale

Joseph Randal Cape (Santa Barbara, 16 novembre 1966) è un cantante statunitense.

È il cantante della band punk rock Lagwagon nonché chitarrista nel side-project, anch'esso punk rock, della cover-band Me First and the Gimme Gimmes.

BiografiaModifica

Cape, oltre ad aver fondato una propria casa discografica chiamata Myrecords chiusa nel 2003, è stato anche il leader e frontman del gruppo indie rock/punk rock Bad Astronaut, di cui faceva parte anche il batterista dei Lagwagon e suo grande amico Derrick Plourde. Il suicidio di quest'ultimo, avvenuto nel 2005, ha successivamente determinato lo scioglimento del gruppo.

Nel 2004 ha pubblicato un cd split con Tony Sly cantante chitarrista dei No Use for a Name in cui entrambi risuonano in versione acustica le canzoni dei gruppi cui appartengono.
Dopo l'uscita dell'ultimo album dei Bad Astronuat si è concentrato in un nuovo progetto con il tastierista Todd Capp pubblicando su Myspace.com 4 canzoni con il nome Afterburner. Dal 2007 ha iniziato un nuovo progetto chiamato The Playing Favorites.

Il 29 settembre 2008 è stato pubblicato il primo album solista intitolato bridge. Cape e Jon Snodgrass (Armchair Martian e Drag The River) nel 2009 pubblicheranno un Ep di 2 canzoni intitolato Who Wants to Get Down?[1].

Dal 2009 Joey sarà impegnato in una nuova sideproject chiamata "Bad Loud"[2][3]. Cape ha rivelato che nel 2009 pubblicherà un nuovo album solista, uno con i Me first e uno con il gruppo rock'n'roll Bad Laud[4][5].

Cape ha partecipato alla serie di EP-Split Under The Influence, registrando una versione acustica di Watch Me Bleed dei Tears For Fears e Mike Hale con Turnstile dei Hot Water Music.[6]

Il nuovo album che si intitolerà "Doesn't Play Well With The Others" sarà un doppio composto da 10 canzoni nuove e 10 pezzi già pubblicati con Lagwagon e Bad Astronaut, già suonati durante il tour.[7]

DiscografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ Vinyl Collective - Vinyl Collective - A Vinyl Record Collecting Community[collegamento interrotto]
  2. ^ Last Hours > Joey Cape interview, su lasthours.org.uk. URL consultato il 17 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 22 settembre 2010).
  3. ^ Joey Cape | Brani musicali gratuiti, date dei tour, foto, video
  4. ^ Interview Joey Cape Teil1 - YouTube
  5. ^ Interview Joey Cape Teil2 - YouTube
  6. ^ Closed Archiviato il 22 gennaio 2010 in Internet Archive.
  7. ^ Recording di Joey Cape su Myspace Archiviato il 7 febbraio 2009 in Internet Archive.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN80140700 · Europeana agent/base/70121 · GND (DE135371732 · WorldCat Identities (ENviaf-80140700