Johann Vesling

anatomista e botanico tedesco

Johann Vesling (Minden, 1598Padova, 30 agosto 1649) è stato un anatomista e botanico tedesco.

Johann Vesling

BiografiaModifica

 
Frontespizio del Syntagma anatomicum

Johann Vesling nacque a Minden, in Vestfalia nel 1598. Di famiglia cattolica, si trasferì a Vienna per sfuggire alle persecuzioni dei protestanti. Compì gli studi medici a Vienna e si recò poi a Venezia dove divenne nel 1627 insegnante di anatomia del Collegio medico; quello stesso anno intraprese un viaggio di studi in Egitto e a Gerusalemme, dove divenne medico personale del console veneziano Alvise Corner, e condusse anche studi approfonditi sulla flora locale (in particolare sulle piante medicinali). I suoi studi botanici portarono nel 1640 alla pubblicazione di un'edizione annotata di De plantis Aegypti di Prospero Alpini nel 1592, e delle Opobalsami veteribus cogniti vindiciae (Padova, Frambotti, 1644).

Nel 1628, ritornato a Venezia, riprese a tenere lezioni di anatomia e botanica alle quali accorrevano gli studenti tedeschi di Padova. Nel 1632 diventò professore di anatomia e chirurgia presso l'università di Padova dove ebbe come assistente Johann Georg Wirsung e fu l'insegnante di Thomas Bartholin.

Nel 1638 mantenne soltanto l'insegnamento della chirurgia e della botanica. Nel 1648 ebbe dal senato il permesso di recarsi nuovamente in Oriente per un viaggio di studio, si fermò nell'isola di Creta e ne riportò molte piante rare, ma al suo ritorno, malato per le fatiche sopportate, morì. Fu sepolto con grandissimi onori nel chiostro di S. Antonio. La sua opera più importante è il Syntagma anatomicum, publicis dissectionibus, in auditorum usum, diligenter aptatum (Padova, 1641), uno dei più fortunati manuali di anatomia del secolo, che ebbe una serie di edizioni e di traduzioni.

OpereModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN15545310 · ISNI (EN0000 0001 0718 0209 · SBN IT\ICCU\UFIV\068581 · LCCN (ENn85112015 · GND (DE117395021 · BNE (ESXX1758985 (data) · BAV (EN495/30581 · CERL cnp00389668 · WorldCat Identities (ENlccn-n85112015