Johanna Ernst

arrampicatrice austriaca
Johanna Ernst
Johanna Ernst Imst 2009.JPG
Nazionalità Austria Austria
Altezza 158 cm
Peso 48 kg
Arrampicata Climbing pictogram.svg
Specialità Difficoltà
Palmarès
Mondiali lead 1 0 1
Europei lead 1 1 0
Coppa del mondo lead 2 trofei
Rock Master 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Johanna Ernst (Mittersill, 16 novembre 1992) è un'arrampicatrice austriaca. Pratica le competizioni di difficoltà e boulder, l'arrampicata in falesia e il bouldering.

BiografiaModifica

Ha cominciato ad arrampicare a otto anni e si è dedicata inizialmente solo alla difficoltà. Nel 2008, raggiunti i sedici anni, gareggia nella Coppa del mondo lead di arrampicata e la vince nel suo anno di esordio, piazzandosi nelle sei gare della stagione tre volte prima, due volte seconda e una terza.[1] Sempre nel 2008 vince il Rock Master[2] e il Campionato Europeo a Parigi.

L'anno successivo, il 2009, vince i due titoli più importanti della stagione: la medaglia d'oro al Campionato del mondo a Qinghai[3] e la Coppa del mondo nella lead, per la seconda volta consecutiva.[4] Per la vittoria della Coppa del mondo e del Campionato del mondo nel 2009 ha ricevuto la medaglia d'oro all'Ordine al Merito della Repubblica Austriaca.[5] Inoltre ha avuto la nomination per il La Sportiva Competition Award nel 2010.[6]

Nel 2010 non ha potuto gareggiare nella Coppa del mondo lead a causa di una distorsione alla caviglia riportata il 4 giugno durante la terza prova della Coppa del mondo boulder a Vail. A settembre è riuscita nonostante questo a conquistare la medaglia d'argento al Campionato europeo a Imst.[7]

PalmarèsModifica

Coppa del mondoModifica

2008 2009 2010 2011 2012
Lead 1 1 6 3
Boulder 22 28

Campionato del mondoModifica

2009 2011 2012
Lead 1 4 3

StatisticheModifica

Podi in Coppa del mondo leadModifica

Stagione Podi totali
2008 3 2 1 6
2009 3 1 4
2011 2 2
2012 1 2 1 3
Totale 9 4 3 16

FalesiaModifica

 
Johanna a Vienna nella seconda prova di boulder della Coppa del mondo di arrampicata 2010.

LavoratoModifica

  • 8c+/5.14c:
  • 8c/5.14b:
    • La Fabelita - Santa Linya (ESP) - 5 aprile 2012[8]
  • 8b+/5.14a:
    • Minas Tirith - Ötztal (AUT) - 7 agosto 2008

A vistaModifica

  • 8b/5.13d:
    • Santa Linya - Santa Linya (ESP) - 3 aprile 2009[9]
  • 8a+/5.13c:
    • La Mare del Tano - Santa Linya (ESP) - 3 aprile 2009
    • Flix Flax - Terradets (ESP) - 1º aprile 2009
    • White Winds - Schleierwasserfall (AUT) - 30 marzo 2008[10]

OnorificenzeModifica

  Medaglia d'Oro al Merito della Repubblica Austriaca
— Vienna[5]

NoteModifica

  1. ^ Coppa del mondo arrampicata Lead a Johanna Ernst e Jorg Verhoeven, planetmountain.com, 17 novembre 2008. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  2. ^ Vinicio Stefanello, Patxi Usobiaga e Johanna Ernst vincono il Rock Master 2008, planetmountain.com, 7 settembre 2008. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  3. ^ Vinicio Stefanello, Campionati del mondo di arrampicata - Qinghai (CHN), planetmountain.com, 7 luglio 2009. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  4. ^ Coppa del Mondo Lead 2009 a Johanna Ernst e Adam Ondra, planetmountain.com, 16 novembre 2009. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  5. ^ a b (DE) Goldene Ehrenzeichen[collegamento interrotto], johanna-ernst.at. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  6. ^ Arco Rock Legends 2010, le nominations, planetmountain.com, 22 giugno 2010. URL consultato il 3 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  7. ^ Vinicio Stefanello, Campionati Europei di arrampicata, i risultati, planetmountain.com, 20 settembre 2010. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  8. ^ a b Johanna Ernst da 8c+ a Santa Linya, Spagna, planetmountain.com, 12 aprile 2012. URL consultato il 12 aprile 2012.
  9. ^ (ES) Johanna Ernst, 8b a vista en Santa Linya, desnivel.com, 12 giugno 2009. URL consultato il 27 agosto 2012.
  10. ^ Arrampicata nello Schleierwasserfall, Austria, planetmountain.com, 16 aprile 2008. URL consultato il 3 gennaio 2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica