Apri il menu principale

Journey for Margaret

film del 1942 diretto da W. S. Van Dyke
Journey for Margaret
Journey-for-Margaret-LIFE-1944.jpg
Margaret O'Brien in una foto pubblicitaria del film
Titolo originaleJourney for Margaret
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1942
Durata81 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaW. S. Van Dyke
SoggettoWilliam Lindsay White
SceneggiaturaDavid Hertz, William Ludwig
FotografiaRay June
MontaggioGeorge White
MusicheFranz Waxman
Interpreti e personaggi

Journey for Margaret è un film del 1942 diretto da W. S. Van Dyke.

Il film è basato sull'omonimo racconto di William Lindsay White. In tempo di guerra vuole esaltare i legami tra Inghilterra e Stati Uniti e richiamare l'attenzione sui tanti bambini orfani che necessitano una nuova famiglia che li accolga. Nel ruolo dei genitori adottivi americani sono Robert Young e Laraine Day, mentre Margaret O'Brien e William Severn sono i due piccoli orfani di guerra adottati dalla coppia.

Il film ebbe un grande successo di pubblico negli Stati Uniti e Canada e con La signora Miniver (1942) fu tra quelli che in quegli anni contribuirono maggiormente a sensibilizzare l'opinione pubblica di quei paesi alla causa bellica. Per Margaret O'Brien fu l'inizio di una brillante carriera (Margaret resterà per sempre il suo nome d'arte). Il successo e la popolarità conseguite con questo film la porteranno ad affermarsi come una delle principali attrici bambine degli anni quaranta, vincitrice nel 1945 di uno speciale Oscar giovanile.

TramaModifica

Un giornalista americano e sua moglie, trovatosi coinvolti a Londra in The Blitz, perdono il loro bambino non ancora nato in un'incursione aerea. Indignati e traumatizzati dall'esperienza, visitano un rifugio per bambini senzatetto dove incontrano due piccoli orfani, Margaret e Peter. Alla fine decideranno di adottarli e li porteranno a vivere con sé in America.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto negli Stati Uniti dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM).

DistribuzioneModifica

Dopo la premiere del 17 dicembre 1942 a New York, il film esce lo stesso mese nelle sale cinematografiche statunitensi, distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer.[1]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema