Ken Ogata

attore giapponese

Ken Ogata (緒形 拳 Ogata Ken), nato Akinobu Ogata (緒形 明伸 Ogata Akinobu; Tokyo, 20 luglio 1937Yokohama, 5 ottobre 2008) è stato un attore giapponese.

Un'immagine di Ken Ogata

BiografiaModifica

Ken Ogata, all'anagrafe Akinobu Ogata[1], è nato a Tokyo, in Giappone, il 20 luglio 1937,[2]. Ha debuttato in teatro interpretando ruoli sia in classici occidentali che in classici del teatro giapponese. Ogata è divenuto noto a livello internazionale per il ruolo interpretato ne I racconti del cuscino di Peter Greenaway, per aver interpretato Yukio Mishima in Mishima - Una vita in quattro capitoli di Paul Schrader e soprattutto per il ruolo di Tatsuhei ne La ballata di Narayama di Shohei Imamura[1], film vincitore della Palma d'oro a Cannes nel 1983[3]. Ha vinto il premio come miglior attore al 27° Blue Ribbon Awards, nel 1984[4], per il film Okinawan Boys di Taku Shinjō e come miglior attore per La vendetta è mia alla prima edizione dello Yokohama Film Festival, nel 1980[5].

In televisione interpretò alcuni ruoli importanti nelle fiction storiche trasmesse annualmente dalla NHK, le cosiddette "Taiga Drama". In tali drama-series, Ogata rivestiva spesso i panni di antichi guerrieri giapponesi. Il suo ruolo da protagonista nel ruolo di Toyotomi Hideyoshi nel serial del 1965 Taikōki lo rese celebre a livello nazionale. Nel 1966 ha interpretato invece Benkei in Minamoto no Yoshitsune. Interpretò il ruolo di Fujiwara no Sumitomo nel 1976 in Kaze to Kumo to Niji to. Nel 1991 interpretò Ashikaga Sadauji, padre di Takauji, in un nuovo Taiga Drama, Taiheiki.

Ogata è morto il 5 ottobre 2008 di cancro al fegato all'età di 71 anni[1][6][7], pochi giorni dopo aver terminato il suo ruolo nella serie tv trasmessa dalla Fuji TV, Kaze no Garden, nella quale interpretava il ruolo di un medico in una clinica per trattamenti per il fine di vita di persone anziane[8].

I suoi figli, Kanta e Naoto Ogata, sono entrambi attori[1].

FilmografiaModifica

TelevisioneModifica

NHK Taiga DramaModifica

  • Taikōki – Toyotomi Hideyoshi (1965)
  • Minamoto no Yoshitsune – Benkei (1966)
  • Shin Heike Monogatari – Dr. Abe no Asadori (1972)
  • Kaze to Kumo to Niji to – Fujiwara no Sumitomo (1976)
  • Ōgon no Hibi – Toyotomi Hideyoshi (1978)
  • Tōge no Gunzō – Ōishi Kuranosuke (1982)
  • Taiheiki – Ashikaga Sadauji (1991)
  • Mōri Motonari – Amago Tsunehisa (1997)
  • Fūrin Kazan – Usami Sadamitsu (2007)

AltroModifica

  • Hissatsu Shikakenin – Fujieda Baian (ABC, 1972)
  • Hissatsu Hitchuu Shigotoya Kagyō –Hanbei (ABC 1975)
  • Hissatsu Karakurinin (ABC 1976)
  • Gift – Yujiro Kishiwada (CX, 1997)
  • The Scorching Silk Road (Documentary, TBS, 1998)
  • Furuhata Ninzaburō – Kengo Kuroiwa (CX, 1999)
  • Sailor Suit and Machine Gun – Hajime Sandaiji (TBS, 2006)
  • Boushi – Shunpei Takayama (NHK Hiroshima, 2008)

Premi e riconoscimentiModifica

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d (EN) Ronald Bergan, Obituary: Ken Ogata, su the Guardian, 9 ottobre 2008. URL consultato il 7 maggio 2018.
  2. ^ Ken Ogata, su IMDb. URL consultato il 7 maggio 2018.
  3. ^ (EN) NARAYAMA BUSHIKOU - Festival de Cannes, su Festival de Cannes. URL consultato il 7 maggio 2018.
  4. ^ Blue Ribbon Awards (1984), su IMDb. URL consultato il 7 maggio 2018.
  5. ^ Yokohama Film Festival (1980), su IMDb. URL consultato il 7 maggio 2018.
  6. ^ (EN) Bruce Weber, Ken Ogata, Japanese Actor Famed for Films and TV, Dies at 71, in The New York Times, 17 ottobre 2008. URL consultato il 7 maggio 2018.
  7. ^ (EN) Ken Ogata dies at 71, in The Hollywood Reporter. URL consultato il 7 maggio 2018.
  8. ^ (EN) Kaze No Garden (Garden of the Wind), in The Arts - JustMeMike's New Blog, 9 gennaio 2010. URL consultato il 7 maggio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN10059976 · ISNI (EN0000 0000 8089 4374 · LCCN (ENn97001308 · GND (DE140879927 · BNE (ESXX1701458 (data) · BNF (FRcb14212250v (data) · NDL (ENJA00189242 · CONOR.SI (SL189600611 · WorldCat Identities (ENlccn-n97001308
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie