Apri il menu principale
Kenny Ray
Kenny Ray.jpg
Kenny Ray
NazionalitàBrasile Brasile
GenerePop
Rhythm and blues
Hip hop
Dance
Periodo di attività musicale2010 – in attività
EtichettaDance & Love (2011-2014)

Kenny RayModifica

Kenny Ray, nome d’arte di Michele Leonardo Cavada, è un cantante, produttore e compositore musicale nato a Salvador De Bahia in Brasile e cresciuto a Los Angeles negli Stati Uniti prima di trasferirsi in Italia dove vive con la sua famiglia tra Milano e Trento.

BiografiaModifica

Kenny Ray inizia a cantare a soli 6 anni, quando il padre e la sorella grandi fan di artisti come James Brown, Michael Jackson e Ray Charles gli trasmettono la passione per la musica.

A 14 anni vince il primo concorso canoro e poco dopo forma la sua prima band “The Cabs”.

In quegli anni scopre e coltiva anche un’altra sua grande passione, il ballo, diventando presto un coreografo professionista.

Il primo importante momento nella carriera di Kenny Ray è l’incontro con Gabry Ponte colpito dalle sue doti di cantante, ballerino e compositore.

Grazie a Gabry Ponte Kenny Ray ha la possibilità di collaborare con artisti di fama internazionale, prima come ballerino e poi come compositore e cantante. Sigla un accordo con la sua etichetta “Dance ‘N Love” e crea hits dance per artisti come Shaggy e Alexandra Stan, oltre che per lo stesso Gabry Ponte.

Tra le canzoni più famose di quegli anni ci sono “Sexy Swag” con Shaggy, “I Love My Life” con Dj Paki, “Good Life” con Marvin e Karly, “I Love Girls” con Tacabrò e Dj Matrix, “Rockstar” con Dino Brown e “Supersmash” con Rudeejay pubblicata da Time Records. Assieme ai successi sono arrivate anche le occasioni di dimostrare le grandi capacità di performer in eventi di rilievo Nazionale come il Tezenis Summer Festival, Home Festival e Reload Music Festival, oltre che a portare la sua energia e il suo talento nei più importanti club d’Italia.

Nel 2016 Kenny decide di concentrarsi sul suo progetto da solista e al suo album di debutto e decide di partecipare alla decima edizione di X Factor (Italia) in cui arriva alla fase dei Bootcamp, in cui i giudici dopo un’emozionante performance di “Lay Me Down” di Sam Smith lo paragonano addirittura ad R.Kelly.

Dal 2016 ha lavorato intensamente e sperimentato diverse sonorità per trovare lo stile che esprimesse al meglio la sua identità. In questo percorso nel 2017 pubblica tre brani molto belli “You Don’t Know Me”, “90210” e “Tic Tac Toe”.

L’estate 2018 si presenta particolarmente calda con la pubblicazione di 2 brani entrambi candidabili a diventare hit e tormentoni estivi.

“No Fight” in collaborazione con il Dj pugliese Luca Tarantino e Renny Mc Lean. È un brano dalle sonorità latine che parla di un bambino cresciuto in un paese di guerra.

Lo stile del brano, il moombahton, è un ibrido di house olandese e reggaeton ed è caratterizzato da influenze latin house, suoni simili a strumenti percussivi e voci. Il singolo è tratto dall’omonimo EP che uscirà a giugno e in cui è presente un altro brano di Kenny Ray “Kill Me”.

A giugno uscirà il singolo “Woman” che Kenny ha realizzato ancora una volta in collaborazione con Renny Mc Lean, per il quale sta anche producendo il prossimo album. “Woman” dalle sonorità fortemente latine, parla del desiderio del protagonista di conquistare una per cui ha letteralmente perso la testa e il ritmo della canzone scandisce il suo insistente e irrefrenabile desiderio di conquista.