Ketelmeer

lago dei Paesi Bassi
Ketelmeer
Ketelbrug.JPG
Il ponte Ketelbrug sul Ketelmeer
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Coordinate 52°36′24″N 5°44′11″E / 52.606667°N 5.736389°E52.606667; 5.736389Coordinate: 52°36′24″N 5°44′11″E / 52.606667°N 5.736389°E52.606667; 5.736389
Altitudine -0,4 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 35 km²
Lunghezza 13 km
Larghezza km
Profondità massima 2,4 m
Volume 84 000 000 km³
Idrografia
Isole IJsseloog
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Ketelmeer
Ketelmeer

Il Ketelmeer è un lago di confine nei Paesi Bassi. Prolungamento dell'IJsselmeer, collega lo stesso alla foce dell'IJssel. È situato tra i polder Noordoostpolder e Flevopolder.

La maggior parte del lago si trova nella provincia del Flevoland ma la parte prossima alla foce dell'IJssel fa parte della provincia dell'Overijssel.

Derivato da una porzione di quello che fu il Zuiderzee, nasce dal prosciugamento dei due polder contigui Noordoostpolder e Flevopolder. Attraverso il Ketelmeer, l'IJsselmeer è collegato con lo Zwarte Meer e il Vossemeer.

Nel Ketelmeer si trova IJsseloog, un'isola artificiale di forma circolare di un chilometro di diametro, costruita per ospitare i fanghi tossici dragati dal letto del Ketelmeer.

Dal Ketelmeer nasce un canale, l'Hoge Vaart, che sviluppandosi per 62 chilometri, passa per Almere, attraversa il Flevopolder per tutta la sua lunghezza per terminare nel Markermeer.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (NL) Ketelmeer, su www.rijkswaterstaat.nl, Ministerie van Infrastuctuur en Milieu (Ministero delle Infrastrutture e dell'Ambiente dei Paesi Bassi). URL consultato il 5 dicembre 2015.
  Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi