Krist Novoselic

bassista e politico statunitense

Krist Anthony Novoselic (Compton, 16 maggio 1965) è un bassista statunitense, noto per essere stato il bassista dei Nirvana.

Krist Novoselic
NazionalitàBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
GenereGrunge
Rock alternativo
Periodo di attività musicale1987 – in attività
Strumentobasso, fisarmonica, chitarra
Gruppi attualiGiants in the Trees
Gruppi precedentiNirvana, Sweet 75, Eyes Adrift, Flipper
Studio5
Live1
Raccolte2
Opere audiovisive1
Sito ufficiale

Biografia

modifica

Krist Anthony Novoselic è nato il 16 maggio 1965 a Compton, California, USA. I suoi genitori Marija e Kristo Novoselic emigrarono negli Stati Uniti da Zara nell'odierna Croazia. Il padre si trasferì negli Stati Uniti nel 1963 e un anno più tardi lo raggiunse anche la moglie. Comprarono una casa a Compton, California e il signor Novoselic iniziò a lavorare come conducente di autobotti.

Nel 1967, quando Krist aveva due anni, nacque suo fratello Robert. Nel 1973, alla nascita della sorella Diana, i genitori di Krist decisero di cambiare casa, per spostarsi in una decisamente più adatta per una famiglia che ormai era cresciuta di numero. Nel 1979, la sua famiglia si trasferisce ad Aberdeen. La città era popolata da una numerosa comunità croata ed il padre trovò lavoro in uno dei tanti mulini della città. Nel 1980, i suoi genitori lo mandarono a vivere con gli zii a Zara, allora parte della Jugoslavia, per tornare ad Aberdeen nel 1981.

A quel tempo gli ascolti di Krist spaziano dai Led Zeppelin ai Devo ai Black Sabbath ai Sex Pistols ai Ramones e Aerosmith, nonché al rock jugoslavo degli Azra.

Nirvana

modifica
 
Kurt Cobain e Krist Novoselic insieme sul palco nel 1992.

Alla fine del 1985 Krist riceve un demo registrato da Kurt Cobain e da Dale Crover con alcuni pezzi che poi sarebbero finiti in Bleach e nel cofanetto antologico With the Lights Out.

Al bassista piacque tanto che decise di unirsi ai due come bassista stabile. A quel punto Kurt e Krist divennero una coppia fissa nella scena musicale di Aberdeen, all'interno di diverse band e coverband.

Un'interruzione alla loro collaborazione si avrà nella primavera del 1986, quando Krist e la sua ragazza, Shelli, si trasferiranno a Phoenix per lavoro. Al suo ritorno però lui e Kurt troveranno un nuovo batterista in pianta stabile: Aaron Burckhard con cui daranno vita al primo embrione di quello che saranno i Nirvana. Tuttavia sul batterista Cobain e Novoselic hanno affermato: «suonavamo con lui solo perché era l'unico stronzo in città a saper suonare decentemente la batteria».

Il 30 dicembre 1989 si sposa con Shelli, sua fidanzata storica. Nel 1992 Krist ha evidenti problemi con l'alcool, oscurati però dalla ben più grave tossicodipendenza da eroina di Kurt. Da questo punto in poi i rapporti fra Krist e il leader della sua band peggioreranno sempre più, fino al 5 aprile 1994, giorno in cui morì Cobain.[senza fonte]

Il dopo Nirvana

modifica

Sweet 75 (1995-1997)

modifica

L'anno seguente la morte di Cobain, Krist si mise alla ricerca di band dove avrebbe potuto continuare a suonare il basso elettrico. Novoselic rifiutò l'offerta dell'amico ed ex compagno Dave Grohl, batterista con lui nei Nirvana, il quale aveva appena formato la sua nuova band dal nome Foo Fighters, perché temeva che la gente avrebbe potuto pensare che questo gruppo sarebbe stata una reincarnazione dei Nirvana senza Cobain. Così Novoselic decise di formare un gruppo, gli Sweet 75, insieme a Yva Las Vegas, una cantante e musicista di origine venezuelane che aveva conosciuto alla sua festa di compleanno, grazie alla moglie, la quale l'aveva ingaggiata per la serata. La band tuttavia si sciolse due anni dopo, nel 1997, dopo aver pubblicato un solo album.

Regista (1998)

modifica

Nel 1998 Novoselic diresse il suo primo film L7: The Beauty Process,[1] uno pseudo-documentario creato con l'utilizzo di un video-concerto nel 1997 in tre città americane.

Eyes Adrift (1999-2003)

modifica

Fonda la band Eyes Adrift con Curt Kirkwood dei Meat Puppets già con lui nel MTV Unplugged in New York con i Nirvana e Bud Gaugh dei Sublime. Collabora con Kim Thayil dei Soundgarden e Jello Biafra dei Dead Kennedys in una band estemporanea legata all'iniziativa "No WTO Combo", che contestava il Meeting del WTO del 1999.

Flipper (2006-2008)

modifica
 
Krist Novoselic nel 2008.

Nel mese di novembre 2006, era stato annunciato che Novoselic si sarebbe unito ai Flipper, sostituendo Bruno DeSmartas al basso, per un tour nel Regno Unito e Irlanda. Egli ha partecipato alle sessioni di registrazione del nuovo album in uscita nel 2008. Il 22 settembre 2008, Novoselic annuncia il suo addio alla band in seguito a circostanze non del tutto chiarite. I Flipper sono stati costretti ad annullare il loro tour.

Foo Fighters (2011)

modifica

Nel 2011 ha collaborato con Dave Grohl e i Foo Fighters, componendo e registrando la linea di basso della canzone I Should Have Known dell'album Wasting Light. La canzone è il risultato di una jam session organizzata dal produttore Butch Vig, produttore anche dell'album Nevermind dei Nirvana, come spiegato nell'intervista rilasciata da Dave Grohl a MTV nel 2011[2].

Giants in the Trees (2017-presente)

modifica

Nella primavera del 2017 fonda la band Giants in the Trees assieme ai musicisti Jillian Raye, Erik Friend e Ray Prestegard. Il 23 novembre 2017 esce il loro album omonimo.

Nel febbraio 2022, Novoselic suggerisce l'esistenza di un nuovo gruppo, affermando che la registrazione di un nuovo album sia un "segreto":[3] l'11 aprile 2022 esce "3rd Secret", omonimo album di debutto della nuova band dell'ex-Nirvana, fondata insieme a Matt Cameron, batterista dei Pearl Jam, e Kim Thayil, chitarrista dei Soundgarden.[4]

Strumenti

modifica

Ha usato un basso Gibson modello Ripper per le registrazioni di Nevermind e In Utero.

Cita Paul McCartney, Geezer Butler, John Entwistle e Gene Simmons come suoi bassisti preferiti che hanno influenzato il suo stile.

Vita personale

modifica

Si è sposato due volte. La sua prima moglie era Shelli Dilley, che incontrò alle scuole superiori. I due, conosciutisi nel 1985, si sposarono nel dicembre del 1989, ma divorziarono alla fine del 1999. Nei primi mesi del 2004, Krist si è sposato con l'artista Darbury Ayn Stenderu.

Politica

modifica

Krist Novoselic è anche noto per il suo impegno politico, in relazione al quale ad esempio organizzò il concerto dei Nirvana contro la violenza sessuale in Bosnia ed Erzegovina. Nel 2004, egli ha deciso di candidarsi a vice-governatore dello Stato di Washington.

Ha sostenuto il Partito Libertariano nel 2006, alle elezioni presidenziali del 2008 ha sostenuto il candidato Barack Obama[5].

Nel 2009 appare nel film Il papà migliore del mondo con Robin Williams, interpretando un venditore ambulante di riviste pornografiche[6].

Discografia

modifica

Con i Nirvana

modifica
  Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia dei Nirvana.

Coi Sweet 75

modifica

Con gli Eyes Adrift

modifica

Con i Giants In The Trees

modifica

Con i 3rd Secret

modifica
  1. ^ L7: The Beauty Process (1998) (V)
  2. ^ (EN) Ryan J. Downey, Dave Grohl Talks About Pseudo Nirvana Reunion On 'I Should Have Known', su MTV.com, 10 marzo 2011. URL consultato l'8 luglio 2018.
  3. ^ Blabbermouth, Members of SOUNDGARDEN, NIRVANA And PEARL JAM Launch New Supergroup 3RD SECRET, su BLABBERMOUTH.NET, 12 aprile 2022. URL consultato il 20 aprile 2022.
  4. ^ Simone Calloni, 3RD SECRET: ecco l'album d'esordio della nuova band con membri di Nirvana, Soundgarden, Pearl Jam, su Metallized.it. URL consultato il 20 aprile 2022.
  5. ^ (EN) Krist Novoselic, Contention & Conscious - Barack Obama For President, su Blogs.SeattleWeekly.com, 5 febbraio 2008. URL consultato l'8 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 30 gennaio 2012).
  6. ^ (EN) Raul, Krist Novoselic’s Cameo in Robin Williams Movie “World’s Greatest Dad”, su FeelNumb.com, 31 dicembre 2015. URL consultato l'8 luglio 2018 (archiviato dall'url originale l'8 luglio 2018).

Bibliografia

modifica
  • Sergio Cerati, Le guide pratiche di RUMORE - Grunge, Apache edizioni, Giunti, 2001.

Voci correlate

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN264931680 · ISNI (EN0000 0003 8241 2510 · Europeana agent/base/60509 · LCCN (ENno2004101889 · GND (DE131831852 · BNF (FRcb170241401 (data)