Apri il menu principale

Ksenija Lykina

tennista russa
(Reindirizzamento da Ksenia Lykina)
Ksenija Lykina
2016 Citi Open Ksenia Lykina (28345297631).jpg
Ksenija Lykina nel 2016 al Citi Open
Nazionalità Russia Russia
Altezza 165 cm
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 264–225
Titoli vinti
Miglior ranking 171° (19 aprile 2010)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open Q2 (2017)
Francia Roland Garros Q1 (2017)
Regno Unito Wimbledon
Stati Uniti US Open Q1 (2017)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 221–163
Titoli vinti
Miglior ranking 132° (7 giugno 2010)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Ksenija Lykina, in russo: Ксения Лыкина?, (Mosca, 19 giugno 1990), è una tennista russa.

BiografiaModifica

Al torneo di Wimbledon 2006 - Singolare ragazze venne sconfitta da Naomi Cavaday. Nel 2007 partecipò all'US Open 2007 - Singolare ragazze venendo fermata da Lauren Albanese ai primi turni.

L'anno seguente vinse l'Australian Open 2008 - Doppio ragazze in coppia con Anastasija Pavljučenkova, sconfiggendo Elena Bogdan e Misaki Doi con il punteggio di 6-0, 6-4.

All'US Open 2008 - Singolare ragazze non riuscì a superare il secondo turno, fermata dalla statunitense Christina McHale. Nel 2009 ha partecipato al Tashkent Open 2009 - Singolare.

Ha preso parte a due Universiadi: nel 2009 ha vinto l'oro, nel 2011 il bronzo.

Grand Slam JuniorModifica

DoppioModifica

Vittorie (1)Modifica

Tornei del Grande Slam
Australian Open (1)
Open di Francia (0)
Torneo di Wimbledon (0)
US Open (0)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 26 gennaio 2008   Australian Open, Melbourne Cemento   Anastasija Pavljučenkova   Elena Bogdan
  Misaki Doi
6-0, 6-4

Sconfitte (1)Modifica

Tornei del Grande Slam
Australian Open (0)
Open di Francia (0)
Torneo di Wimbledon (0)
US Open (1)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 8 settembre 2007   US Open, New York Cemento   Oksana Kalašnikova   Ksenija Milevskaja
  Urszula Radwańska
1-6, 2-6

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica