Ktheju tokës

singolo di Jonida Maliqi del 2019
Ktheju tokës
Jonida Maliqi - Ktheju tokës.png
Screenshot tratto dal video musicale
ArtistaJonida Maliqi
Tipo albumSingolo
Pubblicazione8 marzo 2019
GenereFolktronica
EtichettaUniversal Music Group
ProduttoreEnis Mullaj
FormatiCD, Download digitale, streaming
Jonida Maliqi - cronologia
Singolo precedente
Jam bërë si ti
(2015)
Singolo successivo

Ktheju tokës è un singolo della cantante albanese Jonida Maliqi, pubblicato l'8 marzo 2019 da RTSH e distribuito da Universal Music Group.[1]

Il brano, dopo aver vinto il 57° Festivali i Këngës, ha rappresentato l'Albania all'Eurovision Song Contest 2019, classificandosi al 17º posto nella finale dell'evento con 90 punti.[2]

DescrizioneModifica

Il brano si presenta come una sentimental ballad, interamente scritta in albanese, volta a sottolineare l'aumento della diaspora albanese, ossia il movimento di cittadini che decide di emigrare in altri paesi, oltre che ad essere un invito al ritorno nella madrepatria (in questo caso l'Albania).[3] La stessa cantante ha rivelato, a margine della propria vittoria al Festivali i Këngës, di come la canzone nasconda anche un lato personale, poiché la sorella vive a Cipro.[4]

Sono distinguibili in sottofondo il fyell brezi (un tipo di flauto), la gusla e il davul, strumenti tipici della musica albanese.

(SQ)

«Ktheju tokës tënde
O njeri që zemrën le peng
Ktheju tokës tënde
Ti e di një zemër të pret»

(IT)

«Ritorna alla tua terra
Uomo che hai lasciato il tuo cuore [lì] in ostaggio
Ritorna alla tua terra
Sai che c'è un cuore che ti aspetta»

Il titolo è traducibile con "Ritorna alla tua terra", riassuntivo del significato del testo che invita coloro che stanno fuggendo o sono fuggiti in passato a ritornare alla madrepatria, dove hanno "lasciato il cuore".[5]

Video musicaleModifica

Il video musicale, registrato a Stoccolma, in Svezia, è stato pubblicato il 10 marzo 2019 sul canale ufficiale YouTube dell'Eurovision Song Contest, seguito l'11 marzo da un altro video con la traduzione inglese del testo, pubblicato sul canale dell'emittente albanese RTSH.[6]

Nel video sono alternati spezzoni della cantante, vestita con un lungo abito color tanno, e di alcuni bambini che tentano di fuggire da una prigione di arbusti e rami e da una zona di guerra. La cantante, secondo un'interpretazione pubblicata dal sito Wiwibloggs, impersona quindi una madre disperata alla ricerca del figlio, che fugge correndo da guerra e distruzione.[3]

Con l'uscita del video musicale è stato pubblicato anche un nuovo arrangiamento, diretto da Enis Mullaj, Eriona Rushiti e Sokol Marsi.[7]

All'Eurovision Song ContestModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Festivali i Këngës 2018 ed Eurovision Song Contest 2019.

Il brano ha partecipato alla 57ª edizione del Festivali i Këngës, il principale festival musicale albanese che funge da selezione nazionale per l'Albania all'Eurovision Song Contest. Tra le quattordici canzoni selezionate dalla giuria per la finale del 23 dicembre 2018, è risultata la più votata dai nove giurati, aggiudicandosi così la vittoria e il diritto di rappresentare le Due Aquile all'Eurovision Song Contest 2019 di Tel Aviv, Israele.[8]

Pur decidendo di proporre un revamp del brano, in modo tale da ridurne la durata che da regolamento non deve superare i tre minuti, la cantante ha deciso di mantenere, come accaduto l'anno precedente, sia il titolo che il testo interamente in albanese.

Dopo essersi qualificata dalla seconda semifinale del 16 maggio, si è esibita per 2ª nella finale del 18 maggio successivo, classificandosi 17ª su 26 partecipanti con 90 punti totalizzati, di cui 47 dal televoto e 43 dalle giurie. È risultata la vincitrice del televoto di Italia e Macedonia del Nord.[9]

TracceModifica

Streaming[10]

Testi e musiche di Eriona Rushiti.

  1. Ktheju tokës – 3:14
Ktheju Tokës (Eurovision 2019 - Albania)

Testi e musiche di Eriona Rushiti.

  1. Ktheju Tokës (Eurovision 2019 - Albania) – 3:05
  2. Ktheju Tokës (Eurovision 2019 - Albania) (versione karaoke) – 3:05

NoteModifica

  1. ^ Ktheju Tokës - Single by Jonida Maliqi, iTunes. URL consultato il 15 maggio 2019.
  2. ^ (EN) Finale dell'Eurovision Song Contest 2019, su eurovision.tv. URL consultato il 28 marzo 2020.
  3. ^ a b (EN) Return to your land: Jonida Maliqi laments the Albanian emigration crisis in "Ktheju Tokës" lyrics, su wiwibloggs.com, 25 aprile 2019. URL consultato il 28 marzo 2020.
  4. ^ (EN) William Lee Adams, Albania: Jonida Maliqi wins Festivali i Këngës 57 with "Ktheju tokes", in Wiwibloggs, 22 dicembre 2018. URL consultato il 28 marzo 2020.
  5. ^ (EN) Jonida Maliqi, su eurovision.tv. URL consultato il 28 marzo 2020.
  6. ^ (EN) Constantinos Christou, Albania: Jonida Maliqi releases video for "Ktheju Tökes", in ESCXTRA, 10 marzo 2019. URL consultato il 28 marzo 2020.
  7. ^ (EN) Alexandra Nagy, Albania's Jonida Maliqi revamps "Ktheju tokës" for Eurovision Song Contest 2019, in celebmix.com, 17 marzo 2019. URL consultato il 15 maggio 2019.
  8. ^ Federico Rossini, Eurovision 2019: l’Albania sceglie Jonida Maliqi con "Ktheju tokës", vincitrice del Festivali i Kenges, in eurofestivalnews.com, 23 dicembre 2018. URL consultato il 15 maggio 2019.
  9. ^ (EN) Results of the Grand Final of Tel Aviv 2019 - Albania, su eurovision.tv. URL consultato il 19 maggio 2019.
  10. ^ (EN) Ktheju tokës - Single by Jonida Maliqi, Spotify. URL consultato l'8 marzo 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica