L'ultima vergine americana

film del 1982 diretto da Boaz Davidson
L'ultima vergine americana
Titolo originaleThe Last American Virgin
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1982
Durata92 min
Rapporto1.85 : 1
Generedrammatico, commedia
RegiaBoaz Davidson
SceneggiaturaBoaz Davidson
ProduttoreYoram Globus e Menahem Golan
Casa di produzioneGolan-Globus Productions
Distribuzione in italianoCannon
FotografiaAdam Greenberg
MontaggioBruria Davidson
TruccoRichard Arrington
Interpreti e personaggi

L'ultima vergine americana (The Last American Virgin) è un film del 1982 diretto da Boaz Davidson.

Il film è il remake statunitense del film israeliano Pop Lemon diretto dallo stesso regista nel 1978.

TramaModifica

California, anni '80. Rick, David e Gary sono tre adolescenti amici sempre in cerca di conquiste femminili. Gary si innamora di Karen, sua coetanea, ma prima che riesca a trovare il coraggio per dichiararle il suo amore, la ragazza conosce Rick ad una festa e si innamora di lui.

Quando Karen resta incinta di Rick, questi la lascia. La ragazza si rivolge allora a Gary, il quale, con grossi sacrifici, riesce a trovare i soldi necessari per farla abortire. Il ragazzo è ormai certo di aver conquistato l'affetto della giovane, ma Karen, nel giorno del suo compleanno, si lascia di nuovo andare tra le braccia del cinico Rick. Gary, in preda alle lacrime, fugge via.

IncassoModifica

Il film ha incassato ai botteghini un totale di 5.829.781 dollari.[1]

Colonna sonoraModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica