L'ultimo cinema del mondo

film del 1998 diretto da Alejandro Agresti
L'ultimo cinema del mondo
Titolo originaleEl viento se llevó lo qué
Paese di produzioneArgentina, Paesi Bassi, Francia, Spagna
Anno1998
Durata90 min
Generedrammatico, commedia
RegiaAlejandro Agresti
SceneggiaturaAlejandro Agresti
FotografiaMauricio Rubinstein
MontaggioAlejandro Brodersohn
MusichePaul M. van Brugge
ScenografiaFloris Vos
Interpreti e personaggi

L'ultimo cinema del mondo (El viento se llevó lo qué) è un film del 1998 diretto da Alejandro Agresti.

TramaModifica

Soledad, una tassista di Buenos Aires, stanca della vita in mezzo al traffico, si allontana dalla città senza una meta precisa. Dopo giorni di viaggio si ritrova in un piccolo villaggio della Patagonia dove l'unica occasione di divertimento sembra essere la piccola sala cinematografica. Nonostante le pellicole arrivino in pessime condizioni l'intero villaggio si dimostra sempre molto interessato e coinvolto e la donna finisce per innamorarsi del critico locale.

RiconoscimentiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema