L'uomo laser

film del 1978 diretto da Michael Rae

L'uomo laser (Laserblast) è un film di fantascienza del 1978, diretto da Michael Rae.

L'uomo laser
Una scena del film
Titolo originaleLaserblast
Paese di produzioneUSA
Anno1978
Durata85 min.
Generefantascienza
RegiaMichael Rae
SceneggiaturaFranne Schacht
ProduttoreCharles Band
FotografiaTerry Bowen
MontaggioJodie Copelan
MusicheJoel Goldsmith
Interpreti e personaggi

Trama modifica

Billy è un ragazzo capriccioso che vive nei dintorni di un'oasi californiana. Un giorno, l'adolescente trova casualmente un fucile laser e se ne impossessa. Nel corso della vicenda si scopre che l'arma appartiene, in realtà, a una schiera di alieni.

Produzione modifica

Realizzato con un budget limitato, il film è stato girato interamente nella zona di Santa Clarita.

La pellicola alterna effetti speciali artigianali e tecniche stop motion. Fra i curatori degli FX si ricorda il nome di David W. Allen, futuro collaboratore di Joe Dante e Stuart Gordon.

Come ribadito dallo stesso produttore, il soggetto de L'uomo laser si ispira ai classici Sci Fi dell'epoca (in particolare al cult movie Incontri ravvicinati del terzo tipo).[1]

Distribuzione modifica

Uscito nelle sale e nei drive-in americani nel marzo del 1978, l'opera venne esportata, in seguito, in Europa.

In Italia il lungometraggio venne presentato, in anteprima, al Festival internazionale del film di fantascienza.

L'uomo laser è apparso all'interno del programma televisivo Mystery Science Theater 3000.

Note modifica

  1. ^ (EN) Intervista a Charles Band, su mjsimpson.co.uk. URL consultato il 25 luglio 2023 (archiviato dall'url originale il 25 novembre 2010).

Collegamenti esterni modifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema