Apri il menu principale
La Fée Urgèle
Titolo originaleLa Fée Urgèle
Genereopéra-comique
MusicaEgidio Romualdo Duni
LibrettoCharles Simon Favart
Atti4
Epoca di composizione1765
Prima rappr.26 ottobre 1765
TeatroCastello di Fontainebleau
Personaggi
  • La Fée Urgèle (soprano)
  • Marton (soprano)
  • Robinette (soprano)
  • Thérèse, pastorella (soprano)
  • Una vecchia (soprano)
  • Robert, un cavaliere (baritenore/taille)
  • La Hire, scudiero di Robert (basse-taille)
  • Regina Berthe (soprano)
  • Denise (voce recitante)
  • L'avvocatessa generale della Corte dell'amore (voce recitante)
  • Vecchie consigliere della Corte dell'amore (voci recitanti in travesti)
  • L'usciera (voce recitante)
  • Philinte, pastore (taille)
  • Licidas, altro pastore (taille)
  • Lisette, pastorella (soprano)
  • Capocaccia (voce recitante)

La Fée Urgèle o Ce qui plaît aux dames è un'opéra-comique in 4 atti su libretto di Charles Simon Favart, musica di Egidio Duni, rappresentata per la prima volta dai Comédiens-Italiens al castello di Fontainebleau il 26 ottobre 1765. Il 4 dicembre dell'anno successivo fu eseguita alla Comédie-Italienne di Parigi.

StoriaModifica

L'opera è stata ispirata da Ce qui plaît aux dames, un racconto di Voltaire, e da Il racconto della donna di Bath di Geoffrey Chaucer.

La scenografia medievale ebbe un costo di 20 000 libbre secondo la Correspondance littéraire di Melchior Grimm. L'opera è stata messa in scena più di un centinaio di volte negli anni seguenti, aprendo la strada ad altre opere medievali, come Aucassin et Nicolette (1780) e Richard cœur de Lion (1784) di Michel-Jean Sedaine e André Grétry.

TramaModifica

Robert è un cavaliere imprigionato da un tribunale francese del VII secolo controllato dalle donne. Egli deve rispondere alla domanda: che cosa dà più piacere alle donne? Egli è tenuto ad accettare di sposare una donna anziana che viene poi trasformata nella splendida Marton.

Personaggi e interpreti della primaModifica

Personaggio Tipologia vocale[1] Interpreti
La vecchia/Robinette/Thérèse, pastorella soprano Marie Favart
Il cavaliere Robert taille (baritenore) Jean-Baptiste Guignard, "Clairval"
La fata Urgèle/Marton soprano Marie-Thérèse Laruette
La regina Berthe soprano Eulalie Desglands
Lisette, pastorella soprano Mlle Adélaïde
Philinte, pastore taille M. Lobreau
Licidas, altro pastore taille Nicolas Beaupré
La Hire, scudiero di Robert basse-taille (basso-cantante) Joseph Caillot
Denise, paesana/L'avvocatessa generale della Corte dell'Amore voce recitante Catherine Foulquier, "Catinon"
Anziane consigliere della Corte dell'Amore voci recitanti (travesti) Gabriel-Éléonor-Hervé Dubus de Champville, "Soli", e Antoine-Étienne Balletti
L'usciera voce recitante Mlle Léonore
Il capocaccia voce recitante Jean-Baptiste Dehesse

NoteModifica

  1. ^ Secondo le chiavi usate nella partitura d'epoca a stampa.

BibliografiaModifica

  • Libretto originale: La fée Urgele, ou Ce qui plait aux dames, Comédie en quatre actes mêlée d'ariettes, Parigi, Veuve Duchesne, 1766 (accessibile gratuitamente online su books google).
  • Partitura d'epoca a stampa: La fée Urgèle : ou Ce qui plait aux dames Comédie en quatre actes en vers. Les paroles sont de Mr *** Mis en musique par Mr Duny (...) Représenté Devant leurs Majestés, par les Comédiens Italiens ordinaires du Roy, le 26 Octobre 1765 . Et à Paris le 4 décembre suivant, Parigi, Hué, tra 1765 e 1777 (accessibile gratuitamente online presso Rosalis - Bibliothèque numérique de Toulouse)
  • Amadeus Online, su amadeusonline.net. URL consultato il 9 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2014).
  • Elisabeth Cook, (1992), La Fee Urgèle in The New Grove Dictionary of Opera, ed. Stanley Sadie (London) ISBN 0-333-73432-7
Controllo di autoritàBNF (FRcb147819756 (data)