Apri il menu principale

La banda dei sospiri

romanzo scritto da Gianni Celati
La banda dei sospiri
AutoreGianni Celati
1ª ed. originale1976
Genereromanzo
Lingua originaleitaliano

La banda dei sospiri è il terzo romanzo di Gianni Celati, pubblicato da Einaudi in prima edizione nel 1976, poi con qualche correzione in Parlamenti buffi, presso Feltrinelli (collana "Impronte" n. 69), nel 1989[1], dove reca il sottotitolo Romanzo d'infanzia, quindi in edizione economica nel 1998 (collana "Universale Economica Feltrinelli" n. 1518), con una quarta di copertina firmata dallo stesso autore, dove dice di aver scritto questo libro durante un soggiorno negli Stati Uniti nel 1971. Nel 2015 il romanzo è uscito nuovamente presso Quodlibet.

CuriositàModifica

TraduzioniModifica

  • (EU) Denak hasperenka: haurtzaroko nobela, trad. Pello Lizarralde, Pamplona: Igela, 2005
  • (FR) La sarabande des soupirs, trad. Pascaline Nicou, Paris-Monaco: le Serpent à plumes, 2007

NoteModifica

  1. ^ Vincitore del Premio Mondello 1990, il libro comprende anche Le avventure di Guizzardi (1972) e Lunario del paradiso (1978).
  2. ^ Biografia La banda dei sospiri, su Rockit.it. URL consultato il 5 luglio 2016.
  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura