La contropartita

film del 1988 diretto da Jerry Schatzberg
La contropartita
Titolo originaleClinton and Nadine
Blood Money
PaeseStati Uniti d'America
Anno1988
Formatofilm TV
Genereazione, thriller
Durata110 minuti
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
RegiaJerry Schatzberg
SceneggiaturaRobert Foster
Interpreti e personaggi
FotografiaIsidore Mankofsky
MontaggioDavid Ray
MusicheJan Hammer
ScenografiaHoward Barker
Effetti specialiBruce E. Merlin
ProduttoreDonald March
Prima visione
Prima TV originale
Data28 maggio 1988
Rete televisivaHBO
Prima TV in italiano
Data5 giugno 1988
Rete televisivaRai 2

La contropartita (Clinton and Nadine, intitolato anche Blood Money, o Blood Money: The Story of Clinton and Nadine)[1] è un film per la televisione del 1988 diretto da Jerry Schatzberg.

TramaModifica

Clinton Dillard (Andy García) è un piccolo contrabbandiere di pappagalli, che esporta oltre confine nascondendoli nell'intercapedine delle portiere della sua scalcinata Cadillac, ma ha deciso di cambiare vita. Un giorno, mentre va a trovare il fratello, sorprende dei sicari: li affronta e riesce a metterli in fuga, ferendone uno, ma non arriva in tempo per salvare suo fratello, che è stato ucciso e incaprettato sul letto. In casa trova la borsa di una donna: conosce così Nadine Powers (Ellen Barkin), una ex cantante pianista, che Clint accompagna dalla madre di lei col figlioletto Henry. Intanto aveva scoperto che gli assassini cercavano una musicassetta, dove era stato registrato l'omicidio di un certo Sánchez e si facevano altri nomi, tra cui quello dell'avvocato Pratt (Morgan Freeman): si reca quindi a Miami per incontrarlo. La musicassetta era la prova di un traffico clandestino di armi. Lo sviluppo della vicenda porta Clint in Costa Rica, in una villa presidiata da militari armati, in cui si svolge una festa; lì scopre che il capo e mandante dell'omicidio di suo fratello era proprio l'avvocato, viene imprigionato, ma riesce ad evadere anche con l'aiuto di Nadine, che in realtà era una escort e si era fatta invitare a quella festa per aiutarlo. Rifugiatisi nella fattoria di un amico, Clint e Nadine si innamorano: lei tenta di dissuaderlo dal portare a termine la vendetta e cerca di convincerlo a seguirla in Canada. Clint non demorde: rapisce l'avvocato e i suoi complici, un ex generale dell'esercito americano e un tirapiedi, li conduce in un cimitero di automobili, li lega mani e piedi dietro la schiena come avevano fatto con suo fratello, ma all'ultimo non ha il coraggio di ucciderli. Torna quindi da Nadine, riportandole un pianoforte rosso che già le aveva regalato, e insieme se ne vanno verso il Canada.

NoteModifica

  1. ^ Jerry Roberts, Encyclopedia of Television Film Directors, vol. I, Lanham (Maryland), The Scarecrow press, 2009, p. 520.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione