Apri il menu principale

La paranza

singolo di Daniele Silvestri del 2007
La paranza
Laparanza.png
Screenshot del video
ArtistaDaniele Silvestri
Tipo albumSingolo
Pubblicazione27 febbraio 2007
Durata4:06
Album di provenienzaIl latitante
GenereMusica latina
Pop
EtichettaSony BMG
ProduttoreEnzo Miceli
Registrazione2007
FormatiCD, Download digitale
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[1]
(vendite: 105 000+)
Daniele Silvestri - cronologia
Singolo precedente
(2007)
Singolo successivo
(2007)

La paranza è un brano musicale di Daniele Silvestri che fa parte dell'album Il latitante, pubblicato nel 2007.

Ha avuto successo al Festival di Sanremo 2007, classificandosi al 4º posto, subito dietro a Ti regalerò una rosa (Simone Cristicchi), Nel perdono (Al Bano) e Schiavo d'amore (Piero Mazzocchetti).

È lunga circa 4 minuti, ed è diventata una specie di tormentone, grazie al suo stile allegro, con impulsi leggermente latino-americani, e il ritmo ossessivamente scandito da rime, talvolta incongrue.

Il titolo della canzone (nome di una categoria di pescherecci) si riferisce ad organizzazioni di stampo mafioso. Il testo, apparentemente spensierato, contiene in realtà alcuni riferimenti ironici e nascosti all'attualità e alla cronaca italiana del periodo (la criminalità e i latitanti, l'arresto del boss Bernardo Provenzano, il processo per il delitto di Cogne con l'avvocato Taormina, ecc.).

Indice

TracceModifica

  1. La paranza
  2. Prima era prima

ClassificheModifica

Paese Posizione massima
Italia[2] 2

NoteModifica

  1. ^ LE CIFRE DI VENDITA - 2007 (PDF), Musica e dischi. URL consultato il 20 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  2. ^ "La paranza" dal sito italiancharts.com, su italiancharts.com. URL consultato il 05-01-2013.

Voci correlateModifica


  Portale Festival di Sanremo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Festival di Sanremo