La ragazza di Trieste (film 1952)

film del 1952 diretto da Bernard Borderie
La ragazza di Trieste
Titolo originaleLes loups chassent la nuit
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia, Italia
Anno1952
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaBernard Borderie
SoggettoPierre Frondaie (romanzo)
SceneggiaturaBernard Borderie, Francis Thuret
ProduttoreRaymond Borderie, Wilfrid Baumgartner, Salvatore Persichetti
FotografiaJacques Lemare
MontaggioHenri Taverna
MusicheJoseph Kosma
ScenografiaRené Moulaert
Interpreti e personaggi

La ragazza di Trieste (Les loups chassent la nuit) è un film del 1952 diretto da Bernard Borderie.

Il film, di produzione italofrancese, è basato sul libro di Pierre Frondaie intitolato Le Lieutenant de Gibraltar.

TramaModifica

Il giornalista Thomas Mollert, capo di una rete di controspionaggio, porta Cirillo, uno dei suoi agenti, a Trieste, al fine di mascherare Miguel, una spia. Quando entra nella casa di Miguel per cercare alcuni documenti, mentre Catherine, amica di Cirillo, lo tiene in un gabinetto privato. Uno degli assassini di Miguel li sorprende e avverte quest'ultimo, che però viene colpito a morte da Catherine.

Mollert riesce nella sua missione, mentre Cirillo e Catherine vivono la loro storia d'amore a Venezia.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema