Apri il menu principale
Lago La Vota
Stato Italia Italia
Regione Calabria Calabria
Provincia Catanzaro Catanzaro
Comune Gizzeria-Stemma.png Gizzeria
Coordinate 38°56′31″N 16°11′18″E / 38.941944°N 16.188333°E38.941944; 16.188333Coordinate: 38°56′31″N 16°11′18″E / 38.941944°N 16.188333°E38.941944; 16.188333
Mappa di localizzazione: Italia
Lago La Vota
Lago La Vota

Con il termine La Vota si indica una serie di laghetti di acqua salmastra lungo la costa del comune di Gizzeria in provincia di Catanzaro. I laghi principali sono: La Vota, che è il lago più grande, La Vota Piccola che è poco più che una pozza, e La Vota Piraina, nei pressi dell'abitato di Gizzeria Lido, che viene collegato al mare per far defluire l'acqua. Negli anni ottanta si è formato un nuovo lago, detto La Vota Nuova e nel 2006 si è formato un ulteriore lago.

Indice

Sito di Importanza ComunitariaModifica

L'insieme dei laghi è riconosciuto come Sito di Importanza Comunitaria (SIC-101) perché è l'ultimo lago costiero salmastro della costa tirrenica calabrese e luogo di sosta per uccelli acquatici migratori, tra cui il falco pescatore e il falco di palude. Vi sostano anche il tarabuso, il tarabusino, l'airone rosso, la sgarza ciuffetto.

La formazione dei laghi La VotaModifica

La loro origine è legata alla dinamica costiera particolarmente mobile nella zona o secondo alcune fonti storiche al terremoto del 27 marzo 1638, durante il quale tutta la costa ha subito un abbassamento tettonico lungo una faglia parallela alla costa.

Infrastrutture e trasportiModifica

Come raggiungere i laghi La VotaModifica

In autostrada possono raggiunti facilmente tramite l'Autostrada A3 con le uscite di Lamezia Terme e Falerna. Imboccando la SS 18 in direzione nord se si proviene da Lamezia Terme o in direzione sud provenendo da Falerna si incontrano, dopo pochi chilometri, i laghi La Vota, posti a sud della località Capo Suvero di Gizzeria, dove si apre la vasta piana di Sant'Eufemia.

PortiModifica

Proprio grazie al collegamento con il mare, La Vota Piraina è usato come piccolo porto naturale, gestito da privati, per piccole imbarcazioni da diporto. Dotato di acqua ed energia elettrica, ma non di rifornimento di carburanti, il porto è un ottimo luogo di partenza per la pesca col bolentino sulle secche circostanti. Il porto di origine borbonico invece era ubicato proprio nel lago La Vota[senza fonte]

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica