Latinoamerica (periodico)

Latinoamerica
StatoItalia Italia
Linguaitaliano
Periodicitàtrimestrale
Generestampa nazionale
Formatorivista
Fondazione1981
SedeRoma
EditoreG.M.E. Produzioni S.r.l.
Diffusione cartaceaLibrerie Feltrinelli
DirettoreGianni Minà
ISSN1591-3104 (WC · ACNP)
Sito webwww.giannimina-latinoamerica.it/
 

Latinoamerica (nota anche come Latinoamerica e tutti i sud del mondo) è una rivista trimestrale di orientamento anticapitalista che si occupa del continente sudamericano (America Latina), ma anche di altri "sud" del mondo, ritenuti «annientati economicamente e socialmente dal mercato neoliberale e dalla globalizzazione».

Diretto da Gianni Minà e Alessandra Riccio, è distribuito presso le librerie Feltrinelli e le librerie indipendenti.

CollaborazioniModifica

Alcune delle firme più significative della rivista sono personalità della letteratura e dell'impegno civile in America latina, come Luis Sepúlveda, Eduardo Galeano, Paco Ignacio Taibo II, Frei Betto, Rigoberta Menchù, Adolfo Pérez Esquivel, e anche scrittori e saggisti nord americani ed europei come Noam Chomsky, Manuel Vázquez Montalbán, Giulio Girardi, Alex Zanotelli, Ettore Masina, Pino Cacucci e Gennaro Carotenuto.

Latinoamerica.itModifica

Latinoamerica è anche un portale web[1] dove, con scadenza bisettimanale, è possibile leggere news inedite dal continente latinoamericano, approfondimenti di Alessandra Riccio con il suo Taccuino e gli editoriali di Gianni Minà. Per i ricercatori, borsisti, tesisti, c'è un sistema di ricerca che accede a tutti i sommari della rivista, dal numero 0 del luglio 1979 ad oggi.

NoteModifica

  1. ^ www.giannimina-latinoamerica.it, su giannimina-latinoamerica.it. URL consultato il 20 agosto 2006 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2006).

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su giannimina-latinoamerica.it. URL consultato il 20 agosto 2006 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2006).