Lega Grigia

La Lega Grigia o Superiore (conosciuta più comunemente con il nome originale romancio: Ligia Grischa), fu un'alleanza stipulata il 16 marzo 1424, nella località di Trun, tra le comunità dell'Hinterrhein, della Surselva e dell'Imboden.
La stessa seguiva un precedente trattato del 1395 che diede vita alla "Part Sura" e a un giuramento (cui parteciparono i baroni Ulrich II Von Räzüns, Alberto De Sacco e l'abate di Disentis/Mustér) a cui, cinque giorni dopo, si unirono anche i territori liberi della Surselva e quelli controllati dal conte Johann von Werdenberg-Sargans.

Stemma della Lega Grigia, Variante 1
Stemma della Lega Grigia, Variante 2
Tre leghe grigioni

StoriaModifica

Nel XIV secolo vi furono continue guerre e continui cambiamenti di proprietà dei territori della Surselva. Nel 1390 per esempio i Von Werdenberg tentarono di sottrarre le zone di Flims, di Foppa e la Val Lumnezia al casato dei Von Belmont e la crisi sfociò in guerra aperta lo stesso anno con la battaglia di Mundaun. In campo, inoltre, c'erano il vescovo di Coira e i baroni di Rhäzüns; creando faide che sembravano non avere fine impoverendo non poco la regione. La piccola nobiltà della Surselva si rivolse, esasperata, all'abate di Disentis/Mustér, Petrus Pontaningen, al fine di ottenere una cessazione delle ostilità.

Dopo il primo giuramento del 1395 l'alleanza vene così rinnovata nel 1424 nel trattato di Trun[1]. L'inizio di questo giuramento cita: Vogliamo essere e restare fedeli confederati fin che dureranno i monti e le valli. Questa confederazione adottò un sigillo che portava uno scudo bianco nero diviso a metà verticalmente. Questo stemma è ancora presente nella bandiera del Canton Grigioni, essa è la prima in altro a sinistra. Con gli accordi successivi con la Lega Caddea e con la Lega delle Dieci Giurisdizioni, si formò l'entità che nell'Ottocento divenne il Canton Grigioni.

Il Moesano si unì a questa confederazione fra il 1480 e il 1496 anche se, come visto precedentemente, i De Sacco (signori sia della Mesolcina che di parte della Surselva - Flims, Laax, Foppa e Vals in particolare) ebbero sempre rapporti di alleanza con la Lega.

Il nome della lega è, secondo la tradizione, dovuto al tipo di vestiario (lana grigia di pecora) utilizzato in quel periodo dagli abitanti della regione.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica