Legumi

nome comune per i grandi semi di diversi generi della famiglia delle Fabaceae, che vengono utilizzati come alimento

In gastronomia, i legumi sono un insieme di grandi semi commestibili di diverse piante della famiglia delle Fabaceae, che vengono utilizzati tendenzialmente come verdura.

Legumi misti in vendita a Vancouver, in Canada.

Dal punto di vista botanico, invece, con legume (o baccello), ci si riferisce al frutto di tali piante, che fa da contenitore ai semi.[1]

UtilizzoModifica

Spesso nell'alimentazione i legumi vengono associati ai cereali, in quanto questi due tipi di alimenti si integrano a vicenda dal punto di vista nutrizionale.

I legumi forniscono anche un importante apporto energetico, essendo costituiti per lo più da carboidrati, sono inoltre fonte di acido folico, vitamina B1, vitamina H, diversi minerali tra i quali ferro, zinco e magnesio, fibre[2].

Nei legumi sono presenti tre oligosaccaridi: raffinosio, stachiosio e verbascosio (in quantità massime nei legumi secchi, minime in fagioli e piselli freschi), che non vengono digeriti dagli enzimi del tratto gastrointestinale e fermentano nella flora batterica del colon, con una produzione di gas da 3 a 6 volte maggiore degli altri nutrienti[3].

La Giornata mondiale dei legumiModifica

Anche i legumi hanno una loro giornata celebrativa: Dal 2019, ogni 10 febbraio, si celebra infatti la Giornata mondiale dei legumi [4].

NoteModifica

  1. ^ Tipi di legumi, su politicheagricole.it, Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo. URL consultato il 14 novembre 2019.
  2. ^ (EN) Virginia Messina, Mark Messina. The Vegetarian Way - Total Health for You and Your Family. May 1996, Three River Press, NY, USA. ISBN 978-0-517-88275-7 (0 517 88275 2) (cit. in: Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana. Marco Lorenzi, Luciana Baroni. FAQ sulla Nutrizione Vegetariana Archiviato il 29 dicembre 2010 in Internet Archive.. Edizione 2004. Versione online. Scienzavegetariana.it)
  3. ^ Strong, Frank M., Chairman, Subcommittee on Naturally Occurring Toxicants in Food, Toxicants Occurring in Foods, National Academy of Science, 1973 pp. 487-489
  4. ^ https://www.alimenti-salute.it/notizia/10-febbraio-2019-prima-giornata-mondiale-legumi

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 44193 · LCCN (ENsh85075877 · GND (DE4186268-5 · BNF (FRcb119520878 (data) · BNE (ESXX530271 (data) · NDL (ENJA00567427
  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina