Leonardo Ciampa

organista, pianista e compositore statunitense
Leonardo Ciampa (2008).

Leonardo Antonino Ciampa (Boston, 17 gennaio 1971) è un organista, pianista e compositore statunitense di origini italiane.

BiografiaModifica

Ciampa è dal 2009 direttore artistico dei concerti organistici presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT) [1][2], dal 2012 direttore-fondatore del MetroWest Choral Artists[3][4], e dal 2015 Maestro di Cappella Onorario della Basilica di Sant'Ubaldo di Gubbio[5][6]. Come concertista d'organo, Ciampa si è esibito in Austria, Germania, Svizzera, e soprattutto Italia, ove ha suonato in numerosi festival internazionali (tra i quali Festival Perosiano[7], Festival Organistico Lauretano[8][9], Festival Biellese[10], Organi Storici della Valsesia[11], e Le Voci della Città[12]). Ha composto la Kresge Organ Symphony, commissionata da MIT ed eseguita a Kresge Auditorium[13]; Missa Pamphyliana, eseguita alla Basilica di Sant'Ubaldo di Gubbio [14]; The Annunciation (op. 203), cantata per coro, solisti, ed archi; Suite Siciliana (op. 145) per due violini, pianoforte, ed orchestra da camera[15]; varie Sinfonie d'Organo; un concerto per pianoforte ed organo[16]; ed una gran quantità di musica sacra, maggiormente ispirata da Lorenzo Perosi (di cui Ciampa è il primo biografo anglofono).

Come concertista di pianoforte, Ciampa si nota in particolare per le sue interpretazioni di Chopin[17]. Lui ha commemorato il suo bicentenario a Boston con sei concerti alla First Church[18].

Le sue pubblicazioni includono Gigli [19], The Twilight of Belcanto ("Il crepuscolo del belcanto")[20], con un'intervista al soprano Virginia Zeani, e Don Lorenzo Perosi.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN11716649 · ISNI (EN0000 0000 3486 5900 · LCCN (ENn2005052206 · WorldCat Identities (ENlccn-n2005052206