Leonardo Padura Fuentes

scrittore e giornalista cubano
(Reindirizzamento da Leonardo Padura)
Leonardo Padura Fuentes

Leonardo Padura Fuentes (L'Avana, 1955) è uno scrittore, giornalista, saggista e sceneggiatore cubano.

BiografiaModifica

Leonardo Padura Fuentes nasce nel barrio di Mantilla e compie i suoi studi pre-universitari in quello di La Víbora, barrio nativo di sua moglie Lucía; Leonardo è molto legato a queste zone della città, infatti saranno molto presenti nei suoi romanzi. Padura si laurea alla facoltà di letteratura latino-americana dell'Università dell'Avana e comincia la sua carriera giornalistica nel 1980 per la rivista letteraria El Caimán Barbudo e per il quotidiano Juventud Rebelde.

Il suo primo romanzo, Fiebre de caballos, è una storia d'amore scritta tra il 1983 e il 1984. I sei anni seguenti Padura li passa a scrivere reportage su fatti storici e culturali che, come racconta lui stesso, gli permettevano di trattare tematiche reali in maniera letteraria. Risale proprio a questo periodo la nascita del tenente Mario Conde, personaggio che lo seguirà per tutti gli anni a venire e che gli regalerà un gran successo di pubblico[1]. Il tenente Conde è disordinato, disincantato e spesso ubriaco, è un poliziotto che, secondo la definizione dello stesso Padura, avrebbe voluto fare lo scrittore.

I romanzi che hanno il tenente come protagonista hanno avuto un gran successo internazionale e sono stati tradotti in molte lingue, ottenendo molti premi. Conde, sostiene l'autore in un'intervista, riflette "le vicissitudini materiali e spirituali" che ha dovuto affrontare la sua generazione. "Non credo sia un alter ego. In questi libri Mario Conde è i miei occhi, la forma in cui proietto il mio sguardo sulla realtà cubana", confessa.

Attualmente Padura vive nel barrio di Mantilla, quello che l'ha visto nascere.

Opere in italianoModifica

Serie con Mario CondeModifica

Altri romanziModifica

Sceneggiature filmModifica

Altre opereModifica

  • Sentieri di Cuba. Viaggio nella cultura, nelle tradizioni, nei personaggi (con Alex Fleites) (La isla en la luz, 1998) (Pratiche, 1998 - il Saggiatore, 2004)

OnorificenzeModifica

  Premio Principessa delle Asturie per la letteratura (Spagna)
— 2015

NoteModifica

  1. ^ Sull'interesse per il genere poliziesco dell'autore, si veda l'intervista rilasciata a Sara Camora per la rivista online "Il mangialibri".
  2. ^ a b c d I primi quattro romanzi della serie sono anche noti sotto il nome di Tetralogia delle quattro stagioni e sono stati anche pubblicati in un unico volume dal titolo Havana Noir, Bompiani, 2017

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN102243567 · ISNI (EN0000 0001 2321 4376 · SBN IT\ICCU\LO1V\162698 · Europeana agent/base/83082 · LCCN (ENn88632777 · GND (DE124871534 · BNF (FRcb12201558q (data) · BNE (ESXX1177799 (data) · NDL (ENJA01104389