Apri il menu principale
Liber Notitiae Sanctorum Mediolani
Liber Notitiae Sanctorum Mediolani 1917.jpg
Edizione critica del 1917
AutoreGoffredo da Bussero
EpocaXIV secolo
Supportopergamena
LinguaLingua latina
ProvenienzaMilano
Dimensioni34,5 × 25,5 cm
Pagine215 fogli
Ubicazione attualeBiblioteca capitolare di Milano
Primo curatoreMarco Magistretti e Ugo Monneret de Villard

Il Liber Notitiae Sanctorum Mediolani è un manoscritto conservato presso la Biblioteca capitolare di Milano con elenchi relativi alle chiese dell'arcidiocesi di Milano.

ContenutoModifica

Il volume raccoglie numerose informazioni utili per la storia della diocesi milanese. Elencando alfabeticamente i santi, l'autore inserisce informazioni relative a eventi storici, festività, chiese e altari esistenti dedicate ai diversi santi.

È considerato una delle poche fonti per la ricostruzione della storia delle chiese di Milano e del territorio diocesano tra il XIII e il XIV secolo.[1][2]

L'attribuzione del testo a Goffredo da Bussero, negata nell'edizione critica del 1917, venne riproposta da Angelo Mazzi nel 1919.[3]

PieviModifica

NoteModifica

  1. ^ M.E. Tagliabue, Il "Liber Notitiae Sanctorum Mediolani". Appunti topografici, in Archivio Storico Lombardo, 1922, pp. 135-152.
  2. ^ a b G. Vigotti, La diocesi di Milano alla fine del secolo XIII. Chiese cittadine e pievi forensi nel Liber sanctorum di Goffredo da Bussero, Roma, 1974.
  3. ^ A. Mazzi, Sul "Liber Notitiae Sanctorum Mediolani", in Archivio Storico Lombardo, 1919, pp. 441-454.

BibliografiaModifica

  • Goffredo da Bussero, Liber Notitiae Sanctorum Mediolani, a cura di M. Magistetti e U. Monneret de Villard, Milano, 1917.
  • G. Vigotti, La diocesi di Milano alla fine del secolo XIII. Chiese cittadine e pievi forensi nel Liber sanctorum di Goffredo da Bussero, Roma, 1974.