Apri il menu principale

Liceo scientifico statale Fulcieri Paulucci di Calboli

scuola italiana
Fulcieri Paulucci di Calboli
Liceo scientifico Forlì.jpg
Ubicazione
StatoItalia Italia
CittàForlì, Emilia-Romagna
IndirizzoVia Aldo Moro, 13
Organizzazione
TipoLiceo scientifico
Ordinamentopubblico
Fondazione1923
PresideSusi Olivetti
Studenti1 420[1]
Dati generali
Sport
  • Pallavolo
  • Pallacanestro
  • Calcio
  • Atletica
Mappa di localizzazione
Sito web

Coordinate: 44°12′33.54″N 12°02′26.74″E / 44.209317°N 12.040762°E44.209317; 12.040762

Il liceo scientifico statale Fulcieri Paulucci Di Calboli è una scuola secondaria di secondo grado di Forlì. Fondato nel 1923 è uno dei 37 regi licei istituiti dal governo con la riforma Gentile.

StoriaModifica

Nei suoi primi anni come liceo scientifico la sua attività venne finalizzata alla preparazione agli studi universitari nelle facoltà scientifiche[2] ed numero di iscritti venne limitato da queste impostazioni di carattere elitario e selettivo. Nell'anno scolastico 1924–25 si contarono appena 44 alunni ripartiti in 4 classi[3] e nel 1932 i promossi furono solo 3.

Nel 1924 il collegio degli insegnanti espresse con voto unanime l'intitolazione a Fulcieri Paulucci di Calboli, eroe della Prima Guerra Mondiale, ottenendo sovvenzioni dal senatore Raniero Paulucci di Calboli per un totale di 10.000 lire.[4]

StrutturaModifica

 
Palazzo della Provincia, prima sede del liceo scientifico in Piazza Morgagni
 
Targa della scuola in via Aldo Moro

La sede originaria della scuola si trovava presso l'attuale Palazzo della Provincia, al tempo chiamato "Palazzo degli Studi", costruito da Fabrizio Paolucci nel XVIII secolo. Nel 1972 l'istituto fu poi trasferito nell'attuale sede in via Aldo Moro, formando il Centro Studi Salvador Allende, che comprende il liceo scientifico, l'istituto tecnico Saffi Alberti (per geometri) e l'istituto tecnico Carlo Matteucci (ragioneria).[4]

Nel 2016 viene aggiunto un altro edificio di due piani contenente 9 aule, per far fronte al costante aumento del numero di iscrizioni.[5] Nell'anno scolastico 2018–19 operano nella struttura 94 docenti e 30 impiegati appartenenti al personale ATA.[1]

Oltre ai consueti centri aggregatori, quali i laboratori e la biblioteca, l'istituto dispone di una pista da atletica, di un campo da calcio, di un ampio parco con giardini tematici e di una serra.[6]

Offerta formativaModifica

Attualmente il Liceo Scientifico di Forlì si articola su quattro indirizzi:

  • Indirizzo Scientifico Ordinario – sei sezioni
  • Indirizzo Scienze Applicate – sei sezioni, lingua latina opzionale
  • Indirizzo Sportivo – una sezione, dal 2014[7]
  • Sperimentazione Quadriennale – una sezione, consente il conseguimento della Maturità Scientifica in soli quattro anni.

Per prevenire il disagio giovanile la scuola dispone di uno sportello di Counseling Educativo per studenti, insegnanti e genitori.

NoteModifica

  1. ^ a b L. Scientifico "Fulcieri", quotidiano.net. URL consultato il 16 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 16 novembre 2016).
  2. ^ La Riforma Gentile[collegamento interrotto], Università degli Studi di Ferrara. URL consultato il 24 aprile 2016.
  3. ^ Fabrizio Monti, La scuola a Forlì, atrium. URL consultato il 24 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 6 maggio 2016).
  4. ^ a b Guida di Forlì (PDF), short-travel. URL consultato il 24 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2016)..
  5. ^ Sofia Fiori, Sorgerà un nuovo edificio scolastico nell'area del Liceo Scientifico, forlitoday, 1º aprile 2016. URL consultato il 24 aprile 2016.
  6. ^ Locali Liceo Calboli, su liceocalboli.gov.it. URL consultato il 24 aprile 2016.
  7. ^ "Mens sana in corpore sano": il Liceo Scientifico inaugura l'indirizzo sportivo, su forlitoday.it, 19 novembre 2014. URL consultato il 23 febbraio 2017.

BibliografiaModifica

  • Livia Giacardi, Da Casati a Gentile: Momenti di storia dell’insegnamento secondario della matematica in Italia, Lugano, Lumières Internationales, 2006.

Collegamenti esterniModifica